Tempo di lettura: 1 minuto

GrandolfoANDRIA (di Gabriele De Pandis) – Per l’Andria parla l’ex attante del Bari, Grandolfo: “Abbiamo dato tutto, soffrendo nel primo tempo e dando di più nella ripresa con il vento a favore. Era impossibile giocare palla a terra, abbiamo cercato di non rischiare. Ad un certo punto pensavamo di poter segnare capitalizzando la nostra pressione, ci abbiamo provato in tutti i modi. Meglio oggi rispetto al match contro il Catania? Ho visto una squadra che non ha temuto il Lecce, anche se sette giorni fa siamo stati più caparbi”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.