Tempo di lettura: 1 minuto
Corrado Liguori e lo stappo dello spumante
Corrado Liguori stappa lo spumante

LECCE (di Italo Aromolo) – C’è stata una festa che è cominciata molto prima del fischio finale di Lecce-Benevento e non ha avuto bisogno di polemiche o gol annullati per concludersi nel migliore dei modi. Pochi minuti prima dell’inizio del match, nei pressi della porta 3, i vertici dell’U.S.Lecce hanno incontrato gli esponenti dell’associazione “Passione Lecce” e circa 300 bambini delle scuole calcio del territorio e dell’istituto “ITES Olivetti” per il tradizionale scambio di auguri natalizi. Sotto un sole quasi primaverile, scene di genuino entusiasmo hanno contagiato il presidente onorario Saverio Sticchi Damiani, il vice presidente Corrado Liguori e il responsabile del settore giovanile Roberto Alberti, che si sono simpaticamente prestati ad uno stappo di spumante con tanto di zuffa tra i ragazzini per accaparrarsi il prezioso tappo. “Non saremo niente senza di voi, siete il nostro futuro” ha ribadito a gran voce Saverio Sticchi Damiani ai giovanissimi disposti tutt’intorno a cerchio ad ascoltarlo, come fosse un vero presidente che incoraggia la sua squadra prima della partita. I ragazzi hanno quindi preso posto in Tribuna Est e in Tribuna Centrale e, dopo le belle emozioni provate prima e durante la gara, sarà difficile che non tornino.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.