Tempo di lettura: 1 minuto
Inacio Pià seguito da Pietro Stranieri
Piàcon la maglia del Taranto contro il Gallipoli

LECCE – L’ex attaccante del Lecce Inacio Pià (33 anni) è in prova con la Pro Patria, squadra che milita nel Girone A di Lega Pro e che si trova attualmente all’ultimo posto in classifica. Il brasiliano, nella stagione 2012/2013, fu ingaggiato dal club giallorosso dell’allora presidente Savino Tesoro insieme al suo compagno di squadra Mariano Bogliacino ai tempi dell’esperienza più prestigiosa nel calcio italiano, ossia nel Napoli. Con la maglia giallorossa Pià ha collezionato 23 presenze e messo a segno appena 3 reti. La prima risale alla sfida col Portugruaro, club in cui tra l’altro giocò in Serie B per un anno. Acciacchi fisici ed un carattere da inguaribile timido lo hanno pian piano relegato ai margini della compagine leccese, fino alla cessione a fine campionato, dopo la disastrosa gestione del campionato e la finale play-off persa contro il Carpi.

Dopo l’esperienza nel Salento è stato poi un continuo peregrinare: dapprima il passaggio al Larissa in Grecia, quindi tra le fila di L’Aquila (in cui esordì proprio contro il Lecce), Taranto, Darfo Boario e Varese, scendendo via via di categoria, fino all’Eccellenza. Ora potrebbe aprirsi una nuova parentesi nel terzo campionato italiano. Se il periodo di prova con la Pro Patria dovesse soddisfare allenatore e dirigenti, Pià è pronto ad indossare ancora gli scarpini e gonfiare magari la rete.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.