Tempo di lettura: 1 minuto

post Sticchi DamianiLECCE – Un post che non lascia dubbi. Un messaggio d’amore verso il Lecce ed un atto di rispetto verso i colori sociali del club giallorosso ed i suoi tifosi. Con un messaggio pubblicato sul proprio profilo facebook, Saverio Sticchi Damiani mette in chiaro le cose, fugando sospetti e chiacchiericci circa una sua eventuale candidatura a sindaco di Lecce nelle prossime elezioni comunali.

Il dirigente dell’U.S. Lecce ha scritto: “Sindaco di Lecce? Mai speculerei su di TE per cercare consensi elettorali. Sarebbe come tradirti e come tradire tutti quelli che, come me, ti amano. Tutti insieme, con determinazione, nella tana dei lupi e in tutta Italia per onorare una fede che ti prende da bambino e non ti lascia più“.

La notizia della probabile candidatura a primo cittadino del capoluogo salentino tra le fila del Pd dell’avvocato leccese era stata ventilata dalla stampa locale che parlava di un’operazione politica che aveva la paternità del premier Matteo Renzi. Il presidente del Consiglio avrebbe pensato alla figura di Saverio Sticchi Damiani per candidarlo quale sindaco a Lecce e sbaragliare gli avversari.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.