Tempo di lettura: 1 minuto

farmacia comunale SurboSURBO – Di seguito il comunicato stampa congiunto delle forze di opposizione La Svolta e Nuova Primavera in merito alla gestione della farmacia comunale del Comune di Surbo: “Abbiamo appreso una sconcertante verità e la consapevolezza che l’amministrazione Vincenti non smetterà mai di sorprenderci. L’opposizione alza il tiro e durante il Consiglio comunale denuncia le irregolarità riscontrate dai documenti contabili forniti dagli uffici competenti del Comune, sulla gestione della partecipata Farmacia Comunale. Da un controllo accurato, infatti, risulta che il Dott. Fernando Casciaro, socio di minoranza della stessa Farmacia, in barba a quanto riportato nello Statuto Societario e precisamente all’Art. 10, che recita ‘il farmacista divenuto socio dovrà svolgere la propria professione  di servizio senza nessun diritto di percepire alcuna remunerazione ad eccezione degli  eventuali utili dividendi…” grava dall’anno 2010 sul conto del costo del personale per l’importo di circa settantamila  mila euro annui. Tutto ciò ovviamente contribuisce a determinare le cospicue perdite economiche, che vengono sistematicamente rimpinguate dalle casse comunali, a danno dei cittadini. Per questa ragione, come già fatto durante il consiglio comunale dei giorni scorsi, i Gruppi  di opposizione La Svolta e Nuova Primavera, unanimemente, chiedono con determinazione che il Sindaco Vincenti, che ha dato già piena dimostrazione della sua “distrazione” faccia chiarezza sull’operato del socio di minoranza nonché Presidente del Consiglio di Amministrazione della stessa società. Trattandosi di una partecipata ci aspettiamo un’assunzione di responsabilità da parte dell’amministrazione Vincenti e un chiarimento immediato delle circostanze che ancora una volta hanno determinato la chiusura in perdita del bilancio della farmacia comunale. Chiediamo di far luce con urgenza sulla questione che ci allarma e ci indigna profondamente perché è il segno dell’ennesimo atto di incuria nella gestione della cosa pubblica da parte di questa maggioranza”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.