Tempo di lettura: 1 minuto

lega proLECCE – Si sono giocati nel pomeriggio i tre recuperi del Girone C di Lega Pro, curiosamente disputati tutti e tre in Sicilia.

Secondo 0-0 consecutivo per il Catania di Pippo Pancaro, bloccato il casa dal Cosenza. Il rientro di Russotto ha giovato ai meccanismi offensivi etnei, ma la porta di Perina non è stata violata dai numerosi tentativi, effettuati anche dai partner d’attacco Calil e Falcone. Nella ripresa il Cosenza ha provato a pungere in ripartenza ma un solo tentativo di Arrighini è stato solamente il preludio all’improduttivo forcing finale dei padroni di casa, imprecisi ancora una volta con Lulli e Calderini.

Sul neutro del “Provinciale” di Trapani l’Akragas ha battuto il Monopoli nella sfida tra neo-promosse. Il vantaggio del Gigante è arrivato al 40’ ad opera di Madonia. Di Piazza, al 56’, ha poi raddoppiato prima del gol della bandiera monopolitano firmato da Croce. La vittoria regala il secondo posto all’Akragas, a 10 punti, secondo solamente alla Casertana. Il Messina ha impattato a reti bianche con l’Ischia tra le mura amiche del “San Filippo“.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.