Tempo di lettura: 2 minuti

GallipoliGALLIPOLI- Il primo punto conquistato domenica ad Aprilia è finalmente il primo passetto in avanti del Gallipoli, capace di sbloccare lo zero in classifica con un punto esterno. Il Gallo, sempre ultimo ad un punto dal Serpentara penultimo, è comunque a tre lunghezze dalla zona salvezza. Se è vero che a cinque giornate dall’inizio potrebbe essere riduttivo fare giudizi sulla classifica, non bisogna perdere distacco con la realtà di un campionato che si preannuncia molto competitivo anche nei bassifondi.

Premio– Il pareggio in terra laziale può sembrare un piccolo premio iniziale alla crescita mostrata sul campo dal sodalizio jonico. Il Gallipoli mostra segnali positivi già dalla partita contro il Pomigliano, match conquistato dagli ospiti nonostante un secondo tempo di marca totalmente gallipolina. Gli innesti del d.s. Allegro hanno puntellato i reparti più deficitari e dato alternative a mister Germano, al ritorno in panchina nella prossima sfida contro il Fondi. Proprio contro la squadra del latinense, altra candidata alla promozione nonostante un inizio non dei migliori, i giallorossi tenteranno di regalare la prima gioia casalinga.

Reclamo respinto– In mattinata la Lega Nazionale Dilettanti ha respinto il reclamo della Turris contro la società jonica per il rinvio della partita tra le due compagini seguito ai danneggiamenti perpetrati allo stadio “Bianco”. “La situazione determinatasi integra un’ipotesi di forza maggiore, in presenza della quale è da disporsi l’effettuazione della gara. D’altro canto la ristrettezza temporale tra la scoperta dei danni e la disputa programmata della gara, non pare potersi imputare validamente alla SSD Gallipoli Football 1909 una colpa per il mancato svolgimento della stessa, in forma né diretta né oggettiva”, così la LND ha deciso sulla questione nel comunicato ufficiale n.34. Il Dipartimento Interregionale determinerà poi la data dell’effettuazione della gara.

Carica Franzese– Ieri ha parlato Lorenzo Franzese, autore del gol del pareggio al “Quinto Ricci”. La rete dell’ex Leonfortese ha aperto simbolicamente una nuova era, in quanto ha regalato la prima segnatura ed il primo punto alla nuova gestione societaria: “Sono contento per il gol. – afferma l’attaccante calabrese- ma mi rimane un po’ di amaro in bocca per il risultato, abbiamo creato tantissimo e potevamo provare a centrare i tre punti. Il pari potrebbe starci stretto”. Franzese è felice dei suoi primi giorni a Gallipoli: “Mi trovo benissimo, la città è fantastica e il gruppo che si è creato è già unito. L’obiettivo? Una salvezza tranquilla, con questa squadra non meritiamo il fondo della classifica”.

Giovedì alle ore 17:00 al “Bianco” il Gallo affronterà un test amichevole con il Racale, compagine di Prima Categoria.

 

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.