Tempo di lettura: 1 minuto
11698581_1009445755740883_3145891602901358870_n
Asta inizialmente in Tribuna con Trinchera

CASTEL DI SANGRO – Termina per 11-0 l’amichevole del Lecce contro il Team Fuorigioco Campobasso (Rappresentativa Molisana di Eccellenza). Al “Patini”, mister Tonino Asta ha preferito seguire, inizialmente, la gara dalla Tribuna insieme a Stefano Trinchera; in panchina è andato il suo secondo Farina. Il Lecce ha giocato con la maglia giallorossa ed i pantaloncini blu, mentre gli avversari hanno esibito una maglia a strisce bianche e verdi con pantaloncini bianchi.

Nel primo tempo il mister di Alcamo schiera col suo solito modulo 4-2-3-1 Benassi; Mannini, Gigli, Vinetot, Legittimo; De Feudis, Lepore; Herrera, Doumbia, Carrozza (Rosafio); Moscardelli

Dopo un contrasto di gioco Carrozza, dolorante, è costretto a lasciare il campo, al suo posto entra Rosafio.

Mosca gol campobasso
Il gol di Moscardelli su punizione al 40°

Alla mezz’ora circa, Asta è sceso in campo dalla Tribuna ed ha redarguito a voce alta i calciatori facendo inizialmente il nome di Herrera: “Devi correre, dovete correre”. Poi è rimasto giù per dare istruzioni ai suoi calciatori. E in più riprese spiegherà, durante la gara, che vuole comunicazione in campo tra calciatori e non vuole persone “mute”.

La prima frazione termina per 4-0 con doppiette di Doumbia (1° e 15°) e di Moscardelli (40° e 45°).

Nel secondo tempo scendono in campo: Bleve; Kalombo, Vinetot (Gigli), Abruzzese, Morello; Monaco, Lepore (Herrera); Cicerello, Rosafio, Falco; Persano.

Sette i gol siglati: Cicerello (49°), Persano (53°, 82°), Kalombo (64°), Falco (74°), Herrera (81°), Rosafio (85°).

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.