Tempo di lettura: 1 minuto

IMG_4434NOVOLI – Francesca Randazzo, Silvia Lodi, Cristina Mileti, Otto Marco Mercante e Ilaria Carlucci sono gli operatori che hanno guidato per due settimane il campus teatrale estivo che ha permesso a 40 piccoli attori di partecipare alla costruzione de ” Il Lorax” spettacolo itinerante con un percorso che si è articolato da piazza Regina Margherita fino al giardino alle spalle della Drogheria delle Arti per poi ritornare in piazza per il finale.

Si chiude sabato 20 giugno alle ore 18.30, con la festa finale in Piazza Regina Margherita, questa prima esperienza novolese del Campus Teatrale Estivo realizzato dalle compagnie Principio Attivo teatro e Factory compagnia transadriatica nell’ambito del progetto di residenza teatrale Teatri Abitati, riconoscimento appena assegnato alle due formazioni, con il Comune di Novoli.

I bambini sono stati i protagonisti in assoluto di questo progetto, infatti hanno lavorato sulla scrittura del testo, la costruzione delle scene (recitazione, coreografie danzate, canti e accompagnamenti musicali), la costruzione vera e propria delle scenografie con attività di vario tipo, dal cucito per creare oggetti e costumi, alla ideazione e costruzione di oggetti in cartone, legno, plastica.

Ancora una volta il teatro è stato strumento di aggregazione per grandi e piccini. Le famiglie infatti, piacevolmente coinvolte, hanno accettato di buon grado di fornire i materiali, e cioè lana, vecchi vestiti, cucchiai di legno, bottiglie di plastica, giornali e riviste, cassette e scatolame vario utili e indispensabile alla creazione delle scenografie.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.