Tempo di lettura: 1 minuto

maturitàLECCE – Una poesia di Italo Calvino, una frase di Malala, la Resistenza e le sfide del XXI secolo. Ecco le tanto attese tracce dekla prima prova di Italiano per gli esami di Maturità 2015. Il Ministero della Pubblica Istruzione ha diramato i temi prescelti da sottoporre agli studenti che da oggi iniziano ad affrontare gli esami di Stato per ottenere la licenza media superiore. Nello specifico, di Calvino è stato prescelto «Il sentiero dei nidi di ragno», ai candidati è stato inoltre proposta una riflessione sul significato della Resistenza, l’affermazione di Malala (attivista pakistana, nonché la più giovane vincitrice del Premio Nobel per la Pace nota per il proprio impegno per l’affermazione dei diritti civili) sul diritto all’istruzione, la letteratura come esperienza di vita, le sfide del XXI secolo e la competenza del cittadino nella vita economica e sociale, Mediterraneo atlante geopolitico d’Europa e specchio di civiltà, Sviluppo scientifico e tecnologico dell’elettronica e dell’informatica che ha trasformato la comunicazione.

Disattese dunque, come spesso accade, le anticipazioni e le speranze dei più che in questo momento si trovano di nuovo seduti sui banchi di scuola per affrontare la tanto temuta prima, vera esaminazione della propria vita. Nel Salento i candidati che si dovranno cimentare con la Maturità di questo 2015 sono poco più di 7500.

Il Miur ha diffuso attraverso il suo sito e i profili social la password necessaria per aprire il plico telematico contenente le tracce per il tema. Le prime indiscrezioni sulle tracce erano già in rete dopo pochi minuti. La prima prova durerà complessivamente sei ore.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.