Tempo di lettura: 1 minuto

Fiera del Fischietto Lecce LECCE – Torna uno degli appuntamenti più caratteristici della città di Lecce. Domani mattina, alle ore 9:30, all’interno dell’atrio dell’ex Convento dei Teatini, lungo Corso Vittorio Emanuele, riaprirà infatti i battenti la tradizionale Fiera del Fischietto, giunta alla sua quindicesima edizione.

La manifestazione – organizzata come di consueto dall’associazione Academia Lupiaensis (associazione per la promozione e lo sviluppo della cultura delle Arti e dell’Artigianato) e patrocinata dal Comune di Lecce – terminerà il prossimo lunedì 27 aprile alle ore 21:00.

L’evento si colloca sullo stesso solco del recupero delle tradizioni e intende testimoniare il valore dei nostri artigiani e al tempo stesso offrire ai visitatori sia italiani, che stranieri la possibilità di ammirare il lavoro dei valenti artisti locali.

La leggenda vuole che il suono emesso dal fischietto aiutasse ad allontanare gli spiriti cattivi invitando la Signora Primavera. Il fischietto è ritenuto il primo giocattolo dell’antichità: sono stati ritrovati, infatti, alcuni esemplari durante gli scavi nell’antica Azetium (Rutigliano), rappresentanti galli ed altre figure zoomorfe.

La tradizione vuole che lo “zzito” doni il fischietto alla “zzita” come pegno d’amore e che lei ne sia poi felice di suonarlo.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.