Tempo di lettura: 1 minuto

Allenamento LecceLECCE (di Car. Tom.) – “Nove a sei! dai ragazzi, non si molla un c…; mordi la palla Papo” (a Romeo Papini, ndr)”: così il vice di Alberto Bollini, Andrea Ferdenzi, durante le esercitazioni tecnico-tattiche odierne con la squadra divisa in due gruppi, nel stimolare Carlos Embalo e compagni a fare gol. L’evidente difficoltà emersa nelle ultime gare di campionato nel concretizzare le occasioni da rete avute sta facendo sì che il tecnico di Poggio Rusco, dopo la parte atletica durata quasi 30 minuti agli ordini di Paolo Redavid, faccia concentrare in maniera particolare la comitiva giallorossa ad “andare” in rete e a farlo anche da palla inattiva.

“FATE GOL” – Queste le “tematiche” della seduta odierna del Lecce sul manto erboso dello stadio “Via del Mare” durata quasi due ore, in attesa della gara casalinga di domenica con il Foggia di mister De Zerbi, la quart’ultima di campionato di Lega Pro Unica. Match in cui ritorneranno a disposizione Gianluca Di Chiara e Franco Lepore che hanno scontato le due rispettive giornate di squalifica del post Catanzaro. “Se l’attaccante non tiene la posizione non possiamo giocare… com’è possibile, ragazzi?”: urla Bollini ai suoi cercando di far capire i movimenti che pretende di vedere in campo.

Si sono allenati in differenziato anche oggi Stefano Salvi, Nicholas Caglioni e Jacopo Manconi, mentre Carlos Embalo ha lavorato con il resto del gruppo. Per domani è in programma un allenamento, questa volta a porte chiuse, alle ore 15:30 sempre al “Via del Mare” per proseguire i lavori per il derby, in programma alle ore 16:00.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.