Tempo di lettura: 2 minuti

Passione LecceLECCE – Spostare alla sera del prossimo mercoledì 1 aprile (ore 20:30 o 20:45) o, in alternativa, far disputare nella data originariamente prevista (giovedì 2 aprile), sempre in serale, l’attesa partita Lecce-Benevento. È quanto ha chiesto ufficialmente con una lettera inviata oggi alla Lega Pro ed a RAI Sport l’associazione Passione Lecce, in vista della prossima gara interna dei salentini contro i sanniti. La richiesta non è affatto aleatoria. Da uno studio che i membri della Associazione hanno condotto è infatti emerso come l’ennesimo spostamento di data dall’inizio della stagione di una partita casalinga della squadra leccese per ragioni televisive farebbe sì che si siano disputate nella giornata normalmente prevista, ossia di domenica, solo 3 partite su un totale di 17; è un dato eloquente che sta a dimostrare come il Lecce (con il solo Savoia) sia la squadra che più di tutte le altre iscritte al torneo si sia vista spostare il proprio calendario delle partite interne. Un disagio di non poco conto, come è facile evincere e non solo per i supporters che si recano al “Via del Mare” nel giorno stabilito per la disputa dei match ma anche e soprattutto per gli abbonati che ad inizio stagione, pur sapendo che ci sarebbe stata la possibilità che molte partite fossero anticipate o posticipate, non potevano immaginare un tale “accanimento”.

Nel caso di Lecce-Benevento, gara dalla evidente importanza in termini di possibile promozione in Serie B o di accesso ai play-off, l’orario pomeridiano è ulteriormente penalizzante per chi ha impegni di lavoro. Spostare alle ore 17:00 del 1 aprile il big match del Girone C significa anche non tutelare gli interessi dei sostenitori del Benevento, oltre che penalizzare tutti i tifosi leccesi fuorisede che torneranno nel Salento per le vacanze pasquali e che da mesi avevano prenotato viaggi in treni ed aerei per poter assistere alla gara inizialmente prevista per giovedì 2 aprile.

La “battaglia” dei tifosi giallorossi è sostenuta dall’U.S. Lecce che ha garantito massima collaborazione nell’affiancare e sostenere l’istanza di “Passione Lecce”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.