Tempo di lettura: 2 minuti

LECCE (di Carmen Tommasi) – “Sicuramente abbiamo commesso degli errori e la Salernitana ha fatto il suo, ma le prestazioni si analizzano per quanto si è creato in campo. I nostri avversari hanno tirato in porta una sola volta, mentre noi lo abbiamo fatto decisamente di più colpendo anche una traversa, oltre al fatto che ci manca un netto calcio di rigore. Mastichiamo amaro, perché alla luce dei fatti direi che la sconfitta è decisamente immeritata: così un amaro Alberto Bollini nell’analizzare l’1-0 subito dai suoi contro la Salernitana nel big match del“Via del Mare” .

L’ANALISI –  Una gara sicuramente a due volti per il Lecce: “Abbiamo disputato un ottimo primo tempo in cui abbiamo ben fatto sul piano del palleggio, della corsa e delle azioni da gol create. Meritavamo di chiudere la prima frazione di gara in vantaggio, ma siamo stati molto sfortunati, come in occasione del tiro di Gustavo diretto a rete e parato da Trevisan, oltre ad un altro presunto rigore su Miccoli che dalla mia visuale non ho potuto vedere. Nel secondo tempo, è venuto poi fuori il mestiere della Salernitana, una squadra forte nonostante fino al gol non avesse mai tirato in porta. Il gol di Colombo? Abbiamo commesso un errore e non siamo stati abbastanza bravi a reagire, nonostante nel finale abbiamo avuto una clamorosa occasione per pareggiare con Embalo”.

SENZA “MOSCA” – Infine, il tecnico di Poggio Rusco ha parlato dell’assenza pesante di Davide Moscardelli per squalifica: “Conoscendo bene il tipo di giocatore che è Davide, la sua assenza ha decisamente pesato parecchio. In ogni caso, chi ha giocato aveva le qualità per fare meglio di quello che ha fatto, soprattutto nella ripresa. Miccoli? Ha fatto molto bene nel primo tempo, ma poi il calo nella ripresa era preventivabile. Non era facile giocare contro una difesa forte come quella della Salernitana che prende pochissimi gol e purtroppo a Fabrizio mancava il ritmo partita. Quando è uscito abbiamo creato poco e finalizzato ancora meno; questo è senza dubbio un problema a cui dobbiamo rimediare quanto prima e ci lavoreremo già da domani”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.