Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Leonardo Menichini si complimenta con il Lecce, sorride per la vittoria della sua Salernitana e pensa già alla prossima partita: “Oggi non era facile vincere per noi e mi complimento con i miei ragazzi. Ci mettono tanta attenzione nei particolari in ogni allenamento, si impegnano sempre e mi fa piacere per proprio per loro per la vittoria odierna. Questo per noi è un successo importante, che ci regala continuità sia a livello fisico che nervoso. Vittoria da non sottovalutare, ma il campionato -chiosa il tecnico dei granata- è ancora molto lungo. Siamo partiti forte e ora dobbiamo continuare così. Se il Lecce farà i playoff? Dico di si, sono un gruppo forte e non dimentichiamo che non avevano Moscardelli, un’assenza pesante. La mia squadra è stata brava a pazientare e a colpire quando doveva con Colombo. Avanti così”. 

NEGRO SORRIDE – Infine, l’attaccante salentino Maikol Negro, classe ’88, non può che esssere soddisfatto per l’importante vittoria dei suoi: “Il calcio è fatto anche di episodi e noi oggi siamo stati bravi a sfruttare con Colombo una delle poche occasioni da rete avute. Bene così. Due rigori per i  giallorossi? Devo rivedere le azioni. Tifo Lecce e mi dispiace, ma il calcio è questo e oggi è andata bene a noi, fortunatamente”.

.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.