Tempo di lettura: 6 minuti

Lecce-SalernitanaLECCE (di Italo Aromolo) – L’ultima volta fu un tripudio per il Lecce e i suoi tifosi. La palla che partiva dal piede di Mariano Bogliacino, i giri che aumentavano verso la porta della Salernitana ed il gol al 94° che regalava ai giallorossi dell’allora tecnico Franco Lerda un importantissimo successo per 2-1. Era il 4 gennaio 2014: il centrocampista uruguaiano completava con il suo calcio di punizione una rimonta nata dal gol su calcio d’angolo di Kevin Vinetot dopo il vantaggio granata firmato da Perpetuini. Fu un ritorno amaro al “Via del Mare” per il tecnico della Salernitana Carlo Perrone, che da calciatore aveva militato nel Lecce come pilastro difensivo dell’undici di mister Carletto Mazzone alla fine degli anni ’80.

Alla vittoria al cardiopalmo della scorsa stagione fanno compagnia una miriade di precedenti per quello che è ormai diventato un “classico” della storia del club giallorosso: nella speciale classifica di avversari incontrati dal Lecce il maggior numero di volte, la Salernitana è al quarto posto a livello nazionale; sono infatti ben 29 i precedenti tra le due squadre, distribuiti negli oltre 80 anni di vita dell’Unione Sportiva Lecce: dal 12 febbraio 1928, data del primo confronto, perso dal Lecce per 2-1, al 16 ottobre 2009, data del penultimo vinto dai giallorossi per 1-0 grazie alla rete di Daniele Corvia (era l’anno in cui il Lecce di mister Gigi De Canio fu promosso in Serie A da primo classificato).

Diamo i numeri salentini: 16 vittorie, 5 pareggi, 7 sconfitte, 41 gol fatti, 22 subiti, per un bilancio largamente favorevole ai padroni di casa; delle 28 gare, 19 sono state disputate in Serie C, categoria “madre” della perenne sfida, mentre 6 hanno avuto scena in Serie B e 2 in Coppa Italia (tra cui la recente sconfitta per 1-0 nell’estate del 2008, quando sulla panchina del Lecce c’era Mario Beretta).

precedenti Lecce-Salernitana 1Da evidenziare alcune sonore imposizioni del Lecce: un 3-0 e un 4-0 risalenti agli anni ’40, un successo per 3-0 nel ’70, con reti di De Mecenas, Frieri e Mellina, e un altro 3-0 nel ’74 con gol di Giagnoni e doppietta di Fiaschi.

Negli ultimi vent’anni, le due squadre si sono affrontate quasi esclusivamente in Serie B: oltre alla sopra citata vittoria per 1-0 nell’era De Canio, per il Lecce sono arrivate una sconfitta per 2-1, con gol di Stefano Melchiori, nel campionato 1994/’95, al termine del quale i salentini retrocedettero in Serie in C; un pareggio per 2-2 siglato dalla coppia d’attacco Francioso-Palmieri (stagione 1996/’97, con Giampiero Ventura allenatore); nel 2002, una vittoria per 2-1 nella sfida dell’amarcord: per il Lecce andarono a segno Chevanton e Giacomazzi, mentre tra i granata guidati da Zdenek Zeman militavano i futuri giallorossi Anderson Babù e Alfonso Camorani. Ultimo precedente quello del 4 gennaio 2014, deciso dalla punizione allo scadere di Mariano Bogliacino

precedenti Lecce-SalernitanaGli ex. Vestono entrambi il giallorosso i due ex della partita: il portiere Nicholas Caglioni e l’attaccante Vagenin Gustavo. Nicholas Caglioni ha difeso la porta della Salernitana per soli sei mesi nella stagione di Prima Divisione 2010/’11, quanto bastò per diventare un vero e proprio idolo dei tifosi campani. I tifosi granata lo ricordano ancora oggi con grande affetto e simpatia, tanto per le parate con cui contribuì alla rincorsa play-off della propria squadra, quanto perché protagonista di un folkloristico gesto campanilista nei confronti dei rivali del Verona: in occasione della finale play-off tra le due squadre (gara per cui era stato squalificato), si mischiò in curva tra gli ultras campani indossando una maglietta con su scritto “Odio Verona”.

Gustavo invece era già entrato nel cuore dei tifosi del Lecce sul finire della scorsa stagione, quando, con la maglia della Salernitana, realizzò a pochi secondi dal ’90 il gol del 1-2 sul campo dei rivali del Frosinone. Il funambolico attaccante brasiliano avrebbe chiuso in crescendo la stagione, realizzando 5 gol nelle ultime 12 partite e guadagnandosi le attenzioni del Novara, club che lo avrebbe acquistato a giugno prima di cederlo al Lecce nell’ultima sessione di mercato.

Di seguito alcuni dei più importanti calciatori e/o allenatori che hanno militato sia nel Lecce che nella Salernitana:

  • Cristian Agnelli, centrocampista della Salernitana nella stagione 2006/’07 e Lecce nelle stagioni 2002/’03 e 2009/’10.
  • Anderson Babù, attaccante della Salernitana dal 2001 al 2003 e attaccante del Lecce dal 2004 al 2007.
  • Anselmo Bislenghi, attaccante della Salernitana nella stagione 1949/’50 e attaccante del Lecce dal 1950 al 1955.
  • Ivo Buzzegoli, difensore della Salernitana dal 1946 al 1948 e difensore del Lecce dal 1950 al 1951.
  • Nicholas Caglioni, portiere della Salernitana nel 2011 e attuale portiere del Lecce.
  • Alfonso Camorani, centrocampista del Lecce nel 2003 e dal 2005 al 2007 e centrocampista della Salernitana dal 2001 al 2004.
  • Antonio Chimenti, portiere della Salernitana dal 1993 al 1997 e portiere del Lecce dal 1999 al 2002.
  • Manuel Coppola, centrocampista Salernitana nella stagione 2004/’05 e centrocampista del Lecce 2010/’11.
  • Francesco Cozza, centrocampista del Lecce dal 1997 al 1999 e centrocampista della Salernitana nella stagione 2009/’10.
  • Jean-Pierre Cyprien, difensore del Lecce dal 1997 al 1999 e difensore della Salernitana nella stagione 2000/’01.
  • Dario D’Ambrosio, difensore del Lecce dal 2013 al 2015 e difensore della Salernitana fino al 2005.
  • Luigi De Canio, difensore della Salernitana nel 1981 e allenatore del Lecce dal 2009 al 2011.
  • Giorgio Di Vicino, centrocampista della Salernitana nelle stagioni 2001/’02 e 2003/’04 e centrocampista del Lecce nella stagione 2002/’03.
  • Ivan Fatic, difensore della Salernitana nel 2009 e difensore del Lecce nel 2013.
  • Cataldo Gambino, attaccante del Lecce tra il 1959 e il 1961 e attaccante della Salernitana nella stagione 1961/’62.
  • Manuel Giandonato, centrocampista del Lecce nella stagione 2011/’12 e centrocampista della Salernitana nel 2014.
  • Rodolfo Giorgetti, centrocampista del Lecce dal 2000 al 2002 e centrocampista della Salernitana nel 2003.
  • Renato Greco, attaccante della Salernitana nella stagione 1997/’98 attaccante del Lecce dal 1998 al 2000 .
  • Fabrizio Lorieri, portiere del Lecce dal 1995 al 1999 e portiere della Salernitana nella stagione 1999/’00. Preparatore dei portieri del Lecce dal 2010 al 2013.
  • Vincenzo Marruocco, portiere del Lecce nella stagione 1998/’99 e portiere della Salernitana nella stagione 2002/’03.
  • Roberto Miggiano, difensore del Lecce dal 1983 al 1985 e dal 1987 al 1990 e difensore della Salernitana nella stagione 1986/’87. Allenatore Giovanili del Lecce dal 2004 al 2006.
  • Francesco Palmieri, attaccante del Lecce dal 1995 al 1998 e attaccante della Salernitana nel 2001.
  • Giuseppe Papadopulo, difensore della Salernitana nella stagione 1976/’77 e allenatore del Lecce dal 2006 al 2008.
  • Marco Pecoraro Scanio, centrocampista della Salernitana dal 1988 al 1991 e centrocampista del Lecce nella stagione 1994/’95.
  • Tiziano Polenghi, difensore della Salernitana nel 2005 e difensore del Lecce tra il 2005 e il 2009.
  • Pietro Santin, ala della Salernitana dal 1960 al 1963 e allenatore del Lecce nelle stagioni 1978/’79 e 1986/’87.
  • Raffaele Schiavi, difensore Salernitana nella stagione 2004/’05 e difensore del Lecce dal 2005 al 2010.
  • Nedo Sonetti, difensore della Salernitana nella stagione 1972/’73 e allenatore nella stagione 2000/’01. Allenatore del Lecce nel 1993 e dal 1997 al 1999.
  • Mariano Stendardo, difensore del Lecce nel 2004 e difensore della Salernitana nella stagione 2009/’10.
  • Ugo Starace, centrocampista del Lecce nella stagione 1931’32 e 1938/’39 e allenatore nella stagione 1957/’58. Centrocampista della Salernitana nella stagione 1934/’35.
  • Alessandro Tulli, attaccante della Salernitana nella stagione 2003/’04 e attaccante del Lecce dal 2006 al 2008.
  • Angelo Gregucci, allenatore del Lecce nel 2005 e allenatore della Salernitana nel 2005 e nel 2014.
  • Nicola Chiricallo, allenatore della Salernitana nella stagione 1972/’73 e allenatore del Lecce dal 1974 al 1976.
  • Carlo Perrone, difensore del Lecce nella stagione 1987/’88 e allenatore della Salernitana dal 2012 al 2014.
  • Carlo Regalia, allenatore della Salernitana nella stagione 1976/’77 e direttore sportivo del Lecce nel 2003 e nella stagione 2005/’06.
  • Mario Russo, centrocampista del Lecce dal 1964 al 1966 e dal 1977 al 1979 e allenatore della Salernitana nella stagione 1986/’87.
  • Zdenek Zeman, allenatore della Salernitana nella stagione 2000/’01 e allenatore del Lecce nella stagione 2004/’05 e nel 2006.
  • Delio Rossi, allenatore della Salernitana dal 1997 al 1999 e allenatore del Lecce dal 2002 al 2004.

Calcio e storia: accadeva che… Di seguito, alcuni avvenimenti storici che si sono intrecciati con i precedenti tra Lecce e Salernitana. Durante il primo Lecce-Salernitana (anno 1928):

  • Alexander Fleming scopriva la penicillina
  • Si giocava la prima gara olimpica femminile
  • La Kodak lancia pellicole cinematografiche a colori
  • L’esplosione di un ordigno all’inaugurazione della Fiera Campionaria di Milano provocava la morte di venti persone e decine di feriti
  • Nasceva il personaggio Walt Disney di Topolino
  • In Francia iniziava la costruzione della Linea Maginot
Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.