Tempo di lettura: 1 minuto
lllll
Il Lecce si allena a San Donato

 SAN DONATO (di Car. Tom.) – E se qualcuno perde la concentrazione, ci pensa Alberto Bollini a rimettere immediatamente tutto in ordine. “L’allenamento lo voglio come si deve, state attenti non c’è tempo da perdere. Vi voglio concentrati, ragazzi”: così l’allenatore giallorosso, alla presenza del diesse Antonio Tesoro, durante un momento delle esercitazioni tattiche tenute oggi dalla comitiva salentina nel quartier generale di Fabrizio Miccoli sul sintetico di San Donato, sede della scuola calcio del capitano. Un allenamento durato quasi due ore per Papini e soci, in vista della delicata gara di domenica in casa della Casertana, con fischio d’inizio alle ore 16:00.

L’INFERMERIA – Arrivano buone notizie per il tecnico dei giallorossi dall’infermeria: Kevin Vinetot e Abodou Doumbia sono ritornati a completa disposizione del mister di Poggio Rusco (il centrale difensivo francese già dalla giornata di ieri aveva svolto tutta la seduta con il resto del gruppo), mentre Mariano Bogliacino è ancora alle prese con il problema al polpaccio destro. Sono rimasti a riposo Stefano Salvi, Filipe Gomes e Nicholas Caglioni, tutti bloccati dall’influenza. L’ex Palermo Carlos Embalo, invece, ha abbandonato in anticipo il terreno da gioco a scopo precauzionale.

RITMI ALTI – Lavoro atletico di inizio seduta, esercitazioni tattiche sul possesso palla con la squadra schierata con l’ormai collaudato 4-3-3 e partitella finale a campo ridotto per Miccoli e compagni, prima di salutarsi e di darsi appuntamento alla giornata di domani per un’altra seduta pomeridiana, alle ore 15:30, al Comunale di Squinzano per continuare con la preparazione per la sfida contro i campani.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.