Tempo di lettura: 3 minuti

Lions Sogliano HB squadraSOGLIANO CAVOUR – Per la quart’ultima giornata del campionato di Serie B di pallamano, sono scesi in campo nel palazzetto di Sogliano Cavour, i ragazzi dei Lions HB Sogliano Cavour contro la Pallamano Crotone. L’esito finale di 20-19 è rappresentativo di una sudata vittoria per la squadra di casa che ha fatto del suo meglio per limitare le azioni offensive della temibile avversaria, riuscendo ad ottenere, solo nel finale di gara, uno straordinario trionfo. I salentini si sono presentati in campo con una forte determinazione e con alle spalle due settimane di stop che gli hanno permesso di recuperare qualche infortunato, anche se il regolare allenamento di molti atleti è stato compromesso da numerosi malanni e acciacchi vari.

L’avvincente incontro ha palesato due squadre compatte, in attacco e in difesa, che si sono affrontate con un duro, ma leale scontro fisico che, tra le sue conseguenze più dannose, annovera il disgraziato infortunio del soglianese Lazzoi. Tuttavia, dopo un continuo alternarsi al comando della gara, la pallamano Crotone, società storica che ha lottato duramente per garantirsi un accesso diretto ai playoff, si è arresa ad un avversario più forte, la pallamano salentina, che con perseveranza e spirito combattivo è riuscita ad intascarsi 3 punti importantissimi per la lotta alla classifica.

Cronaca- Nell’avvio di gara la Pallamano Crotone sembra avere una marcia in più e si porta immediatamente sul 4 a 2 grazie a Pedullà. Ma i salentini non ci stanno a farsi mettere sotto e reagiscono con forte determinazione affidandosi a rabbia e orgoglio. La squadra ospite non demorde e sfrutta tutti gli errori d’attacco dei soglianesi, colpendo fino al massimo vantaggio di 10 a 6. Sul finire del primo tempo i Lions rientrano in gara e chiudono sul 10 a 12 in favore degli ospiti. Da segnalare l’infortunio del centrale Luigi Lazzoi che durante uno scontro di gioco ha subito una distorsione alla caviglia.

Handball Sogliano LionsNel secondo tempo i padroni di casa rientrano con altro piglio, dimostrandosi più aggressivi, più incisivi e ben organizzati. Con un break di 6 reti a 2, i Lions HB Sogliano Cavour si portano in vantaggio grazie a De Santis, autore di quattro marcature consecutive. I soglianesi, nonostante i 4 minuti consecutivi di superiorità numerica, non riescono a chiudere la partita, dando modo agli avversari di riacciuffare il pareggio a 4 minuti dalla fine. Il finale è al cardiopalmo. Astore segna il vantaggio a 3 minuti dalla fine, Capitan Sedile piazza un importante parata sul forte terzino Perri e Carbone segna portando il vantaggio a due reti. I calabresi si affrettano a segnare la rete del meno 1, mentre i soglianesi sfumano due azioni di vantaggio che gli avrebbero permesso di chiudere la partita. Infine, a 10 secondi dal termine, ancora Sedile compie la parata che chiude definitivamente l’incontro sul 20-19.

Il prossimo appuntamento avrà luogo a Fasano, domenica 22 Febbraio. I Lions HB Sogliano Cavour si dovranno scontrare con la Pallamano Fasano, ostico avversario, che nella classifica generale si trova collocata appena sopra di loro, a soli 6 punti.

Post match- Mister Dollorenzo: “Finalmente una vittoria sul filo di lana. In questo campionato le partite combattute fino all’ultimo secondo le abbiamo sempre perse, oggi fortunatamente è andata meglio. Questa vittoria è molto importante perché ci dà coscienza della nostra continua crescita sportiva e soprattutto ci dà il giusto morale che ci serve per affrontare al meglio le prossime gare. Dobbiamo migliorare molto sulla velocità di circolazione e sulla seconda fase. Faccio i miei complimenti ai ragazzi calabresi, squadra sempre organizzata e pimpante”.

Mariano De Santis
Mariano De Santis

Mariano De Santis: “È stata una partita difficile. Dopo un iniziale momento di impasse prolungatosi per tutto il primo tempo, siamo riusciti finalmente a prendere le misure. In particolare è negli spogliatoi, durante l’intervallo, che è scattato quel quid che ci ha dato la forza di portare a casa il match. È stata una vittoria tanto sofferta quanto voluta che dedichiamo al nostro compagno Lazzoi, augurandogli una pronta guarigione dall’infortunio”.

Tabellini:

ASD Lions Handball Sogliano Cavour: Sedile, Maggio, Torsello, Lazzoi 2, Astore 4, De Santis 4, Carbone 3, Stefanizzi, Doria 2, Romano, Pendinelli, Antonaci 1, Pedone 1, Bartolomeo 3, Allenatore Dollorenzo.

Pallamano Crotone: Lo Guarro, Perri 7, Gentile 1, Pedullà 7, Fiorenza A., Lonetto 2, Malerba 2, Palermo, Calabrò, Fiorenza M., Allenatore Cusato.

Arbitri Amentolagine e Intini

Spettatori 150 circa.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.