Tempo di lettura: 1 minuto
11004966_10203890131829533_495156108_n
Fabrizio Miccoli in azione nel test amichevole

SQUINZANO (di Car. Tom.) – A vederlo correre, lottare, segnare e crossare nel test amichevole con i compagni di squadra sembra impossibile che quella di lunedì possa essere l’ultima partita in giallorosso per Fabrizio Miccoli. Eppure pare che, il capitano del Lecce e salentino doc, 36 anni da compiere il prossimo 27 giugno, possa salutare i suoi amati tifosi e la sua Curva Nord proprio nella gara di lunedì sera al “Via del Mare” contro il Messina, in programma alle 20:45 per la settima giornata di ritorno del girone C.

Nel frattempo, il bomber di San Donato nel test amichevole di oggi, al Comunale di Squinzano contro la formazione Berretti di mister Sandro Morello (mista con gli Allievi di Simone Greco), è stato schierato nella ripresa dal tecnico Alberto Bollini accanto ai baby talentuosi Embalo e Manconi, ha segnato un bel gol direttamente da punizione ed ha regalato anche due assist al bacio proprio per l’ex Carpi, Eric Embalo.

Sono questi, forse, gli ultimi sprazzi di calcio giocato per l’attaccante giallorosso per poi accettare un incarico in società affidatogli dal patron Savino Tesoro? Questo è quello che si chiedono in queste ultime ore i più e se dovesse essere così, ciò che sogna l’ex Palermo è sicuramente un addio con un bel gol sotto quella Curva che non ha mai smesso di amare e di voler vedere sorridere. Intanto, oggi il capitano dei salentini è uscito dal campo con un sonoro “Forza Fabrizio” urlatogli da lontano da un tifoso presente sugli spalti.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.