Tempo di lettura: 1 minuto
gustavo
Di Mauro Vagenin Gustavo, attaccante

LECCE (di Car. Tom.) – Faccia pulita, sguardo timido e sorriso ricco di buone speranze. Gustavo Di Mauro Vagenin, arrivato nel Lecce dal Novara a titolo temporaneo, si presenta così e si augura che la sua esperienza nel Salento sia un “fiume” di infinite soddisfazioni. La seconda punta brasiliana, classe ’91, è stato un protagonista della scalata della Salernitana, squadra che ha puntato su di lui nel 2011 acquistandolo dall’Audax formazione sudamericana e da quel momento in poi è iniziata la sua esperienza nel calcio italiano: “Quella di Lecce è una grande occasione per me e già dal Brasile conoscevo questa piazza con tanta tradizione e storia. In Brasile -spiega  il 23enne attaccante- sono stato in tre squadre, prima di trasferirmi al Novara. Con la chiamata della famiglia Tesoro ho avuto una grande opportunità e sono felicissimo del mio trasferimento. Darò il massimo per sfruttare questa opportunità. A chi mi ispiro? Messi insieme a Cristiano Ronaldo sono i più forti, ma a me piace tanto anche Sansone del Sassuolo. Che gioia poter giocare con Miccoli e Moscardelli… ”, conclude sorridendo il brasiliano.

Qui di seguito il video con le dichiarazioni del neo-attaccante giallorosso.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.