Tempo di lettura: 2 minuti
StraTaurisano (foto maratonesalentoebike.blogspot.it)
(foto maratonesalentoebike.blogspot.it)

TAURISANO (di Salvatore Sergio Costa) – Sono bastati poco più di 33 minuti (33 e 24 secondi, per l’esattezza) a Cristian Bergamo per mettere il sigillo sulla XIV edizione della StraTaurisano, gara podistica di 10 chilometri valida quale decima prova del circuito “Salento Tour”, giunto ormai alle battute finali. Il forte atleta tesserato con il Cus Lecce, viaggiando ad una media di 3′:20” a chilometro, ha avuto la lucidità di tenere a bada gli attacchi di Antonio Vitali, tesserato con la società Atletica Capo di Leuca, arrivato secondo a meno di un minuto dal vincitore. Terzo gradino del podio per Angelo Melileo, che giocava in casa facendo parte del team Alba 13 Taurisano, la società che ha organizzato la manifestazione anche questa volta con eccezionale bravura.

Melileo si è giocato la piazza d’onore proprio al fotofinish, visto che il distacco dal secondo classificato, Vitali, è stato di appena un secondo. Quella di ieri a Taurisano è stata una gara intensa, ricca di emozioni e che ha visto la partecipazione di quasi seicento atleti, giunti da ogni parte del Salento e pronti a rappresentare le varie società di appartenenza tutte impegnate in questo affascinante circuito che è il “Salento Tour”, al quale mancano soltanto due gare per l’assegnazione del titolo.

Molti dei partecipanti non hanno voluto rinunciare alla 14esima edizione della “StraTaurisano” nonostante avessero ancora nelle gambe i chilometri percorsi appena 24 ore prima a Roma nella maratona denominata “La Corsa dei Santi”, che si svolge ogni anno nella Capitale in occasione della ricorrenza di Ognissanti. Fra questi il fortissimo atleta della Tre Casali di San Cesario, Giuseppe Piccirillo, piazzatosi comunque al primo posto della sua categoria ed ottavo assoluto.Gruppo Podistico Taurisano

Nella categoria femminile, invece, a salire sul gradino più alto del podio è stata la fortissima atleta Luana Boellis tesserata con la società Atletica Gallipoli; la piazza d’onore è andata invece a Manola Ponzetta dell’Atletica Capo di Leuca, mentre il terzo posto se lo è aggiudicato Francesca Mele del Club Correre Galatina.

Salento Tour, quindi, che mette in archivio un’altra gara e che vede anche una variazione nella classifica, dove l comando trova sempre il Club Correre Galatina ma che per la seconda posizione ha visto invece l’avvicendamento tra Puc Salento e Tre Casali San Cesario. Un finale di campionato, quindi, che si preannuncia molto avvincente, visto che il divario tra le tre società è racchiuso in un fazzoletto di punti.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.