Tempo di lettura: 2 minuti

FIERA-EXPO 2000 MiggianoMIGGIANO – Chiude oggi i battenti “EXPO 2000 – Industria, Artigianato, Agricoltura del Salento” a Miggiano, la Fiera regionale più rinomata del Salento. Anche quest’anno, il Gruppo di Azione Capo S. Maria di Leuca , ha partecipato con le aziende che meglio rappresentano le eccellenze salentine. Presenza a tema per il GAL, dove a fare gli onori di casa sono cuochi rinomati oltre ai genuini prodotti della Dieta Mediterranea; un team che lancia, in modo originale tra eventi e show cooking, un messaggio importante: sensibilizzare le diverse fasce di età dei visitatori verso la “Dieta Mediterranea”, un modello alimentare che appartiene alla tradizione italiana, così come a tutti gli altri Paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

Un vero e proprio stile di vita, tanto sano ed equilibrato da essere consigliato da medici e nutrizionisti di tutto il mondo e inserito nel 2010 dall’Unesco tra i beni immateriali dell’Umanità. Doppio valore dunque per la Dieta Mediterranea ambasciatrice della cultura gastronomica di un popolo e segreto di longevità. Sempre più studi in letteratura mostrano come bambini e adolescenti obesi si discostino dal salutare e tradizionale modello di Dieta Mediterranea. Quest’ultima è caratterizzata da un consumo abbondante di cibi di origine vegetale: verdure, frutta, pane e altri tipi di cereali, legumi, frutta secca e semi. Essa include anche: olio di oliva quale principale fonte di grasso, prodotti caseari (principalmente formaggio e yogurt) in moderate quantità, discreto consumo di pesce e pollame, carne rossa in piccole quantità.

Per quanti visiteranno lo stand del GAL “Capo S. Maria di Leuca”, il programma è ricco di eventi. Venerdì scorso, tutti incantati con lo show cooking dedicato a “L’alimentazione degli antichi Messapi”, svolto in collaborazione con l’IPSEO (Istituto Professionale Servizi per l’enogastronomia e l’ospitalità alberghiera) “Aldo Moro” di Santa Cesarea Terme. Ad esibirsi ai fornelli sono stati lo chef Biagio Russo e Tommaso Casciaro, responsabile di sala.

Expo 2000 MiggianoIeri mattina, grande interesse hanno suscitato le “Lezioni sul mangiar sano” a cura di Arianoa di Lecce, per gli studenti delle Scuole Secondarie di l° grado. In serata, spazio poi al secondo cooking-show con lo chef Giuseppe Foscarini su “I prodotti della Dieta Mediterranea” in collaborazione con l’IPSSEOA (Istituto Professionale Statale Servizi per l’Enogastronomia e l’Ospitalità Alberghiera) di Otranto.

Questa mattina, dalle ore 10:00, spazio al laboratorio del Gusto dell’Olio extravergine d’oliva “L’oro del Capo di Leuca” con Rosario Centonze, presidente dell’Ordine degli Agronomi e dei Forestali di Lecce, Giovanni Melcarne, presidente Consorzio Tutela Olio DOP Terra d’Otranto e il Dott. Gianni Lezzi.

L’evento fieristico, cresciuto notevolmente in questi anni aggiunge valore all’operato del GAL Capo S. Maria di Leuca – ha dichiarato il presidente Rinaldo Rizzo – sia perché permette di promuovere presso il grande pubblico la propria attività a favore delle aziende presenti sul territorio sia perché consente uno scambio proficuo di buone prassi con altri soggetti”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.