Tempo di lettura: 1 minuto
29-Paolo-Pagliaro1
Paolo Pagliaro

LECCE – Paolo Pagliaro, Presidente del Movimento Regione Salento, tuona contro la TAP e contro degli atteggiamenti che definisce: “Inutili passerelle”.

“Vendola pensa che incontrare i sindaci del territorio sulla Tap sia manovra utile e sufficiente per gettare fumo negli occhi alla comunità salentina, che invece ha capito tutto molto bene: il centrosinistra scappa dopo aver combinato i guai – Afferma Pagliaro che continua – Se anziché promuovere questi incontri quando è decisamente troppo tardi, la Giunta Regionale intervenisse sul governo nazionale per frenare lo scempio del nostro territorio, sarebbe più responsabile. Ormai le decisioni le prende il premier Renzi e queste passerelle elettorali sono stucchevoli e tutti lo hanno capito. L’approdo a San Foca rappresentava una decisione scellerata dall’inizio, lo denunciammo già nel 2011, ma la Regione era in un sonno profondo. La sceneggiatura è sempre la stessa: l’abbiamo visto sull’Ilva, sul fotovoltaico, sull’emergenza rifiuti. Vendola e il Pd arrivano tardi, ma spacciano per ‘interventismo’ quella che è solo smania di andare in televisione e sui giornali – poi conclude così – Adesso, sarebbe il caso di verificare la coerenza di Vendola fino in fondo: governa la Regione con il Pd, e allora sproni i suoi assessori e l’ormai indefesso Emiliano ad intervenire presso il governo nazionale per un dietrofront sulla questione, fermando la distruzione di uno dei litorali più belli del Salento e dell’Italia. Se non lo farà , confermerà quanto pensiamo: ai problemi, questo centrosinistra, fa finta di interessarsi solo sotto campagna elettorale, ma con il preciso intento di non risolverli.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.