Tempo di lettura: 1 minuto

delllaLECCE (di Car. Tom.) – Gli è mancato solo il gol. Lugi Della Rocca con la Reggina è stato uno dei migliori in campo in quella che è stata, al momento, la sua migliore partita in giallorosso. L’attaccante brindisino analizza a caldo il secco 2-0 del “suo” Lecce contro la spenta formazione granata dell’ex bomber giallorosso David Di Michele: “Naturalmente sono contentissimo per la partita e per la vittoria della squadra che con una grande prestazione ha conquistato i tre punti, anche se a livello personale mi è dispiaciuto non essere riuscito a trovare il gol”.

VITTORIA IMPORTANTE – Una gara in cui il Lecce ha creato tanto e concretizzato poco: “Nel primo tempo avremmo potuto dilagare e andare più volte in rete, ma l’arbitro purtroppo non ci ha concesso due rigori, ad esempio quello su Miccoli nella ripresa. Ora dobbiamo, come ha detto il mio compagno Romeo Papini, cercare di essere così convinti anche fuori casa. Oggi l’importante era vincere, ma anche convincere e lo abbiamo fatto molto bene”, conclude orgoglioso l’ex bomber del Cremonese, 30 anni compiuti lo scorso 2 settembre.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.