Tempo di lettura: 2 minuti

papiniLECCE – (di Car. Tom.) – Una vittoria e un gol per il “suo” presidente, Savino Tesoro, che oggi compie gli anni. Romeo Papini ha siglato contro la Reggina il gol dell’1-0 e lo dedica al numero uno giallorosso: “Questa vittoria come squadra la volevamo dedicare al nostro patron che oggi compie gli anni, se la merita -spiega il centrocampista, classe ’83- perché in settimana lo avevamo visto un po’ preoccupato. Se ho segnato proprio per lui? Si, è il mio regalo personale al Pres. (scherza, ndr)”.

SMS PER L’AISLA – Il 31 enne mediano romano, però, prima di iniziare a parlare della partita ci tiene a invitare tutti a inviare un sms a favore della giornata nazionale di sensibilizzazione sulla Sla (che lotta contro la sclerosi laterale amiotrofica): “Ho conosciuto un medico, Mario, che si occupa di queste cose e mi piacerebbe sostenerlo. Mi ha chiesto di dargli una mano anche in Lega Pro e  quindi se potete inviate un sms al 45502  per una piccola donazione”.

IL GOL – L’azione della rete dell’1-0 non è stata casuale: “La mia marcatura è arrivata in un momento importante della gara, la palla è capitata proprio sulla mia testa e sono davvero molto contento di aver fatto gol. Rete nata su una situazione di gioco provata in allenamento? Non sveliamo tutti i segreti (sorride, ndr), ma comunque sono situazioni che proviamo e riproviamo in allenamento durante tutta la settimana. Oggi, però, è stato fondamentale anche il fatto di non aver subito gol ed è una cosa che succede da tre gare”.

I TIFOSI – Il “Papo” è contento di aver regalato la vittoria ai tifosi giallorossi che, dopo lo 0-0 con il Matera, avevano iniziato con i primi malumori della stagione: “Era importante dare una risposta ai nostri tifosi titubanti e delusi dalle nostre prestazioni fuori casa. Ci tenevamo a fare bene e credo che lo abbiamo fatto con l’atteggiamento giusto. Ora dobbiamo continuare nello stesso modo di oggi già con la trasferta di mercoledì a Torre Annunziata con il Savona”, conclude l’esperto giocatore giallorosso ex Carpi.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.