Tempo di lettura: 2 minuti

Il tecnico Francesco Stifani, con Andrea MancoContinuano le emozioni per Andrea Manco. Il pugile salentino, venerdì 5 settembre, ci sarà la decima sfida tra i professionisti. La Zona 167 di Melissano  ospiterà la serata di pugilato organizzata dalla BeBoxe di Copertino e dall’amministrazione comunale di Melissano, sotto l’egida della Federazione Pugilistica Italiana e la Lega Pro Boxe.
La kermesse, impreziosita da una cornice riservata ai pugili dilettanti, regalerà la sfida tra il beniamino di casa, il 22enne Manco e l’esperto coetaneo Istvan Kiss, il quale vanta 29 match tra i Pro, conditi da 16 vittorie (con 6 ko) e 12 sconfitte. Per Manco, sarà la prima volta davanti ai suoi concittadini, quindi si attende il pubblico delle grandi occasioni, per spingere il giovane fighter salentino a proseguire il sogno di puntare al titolo italiano dei Pesi Medi; finora per Manco, 8 vittorie (3 ko) e un pareggio. Il rappresentante della scuderia milanese OPI 2000 di Salvatore e Alessandro Cherchi, prosegue la preparazione all’interno della BeBoxe di Copertino diretta dal tecnico Francesco Stifani. La sfida Manco vs Kiss, si articolerà sulla distanza di sei round.

«Manco è pronto per affrontare questa nuova prova in Lega Pro Boxe -spiega il tecnico della BeBoxe di Copertino, Stifani-  Purtroppo gli impegni lavorativi legati al pugilato mi hanno costretto a non essere sempre presente durante la preparazione. Ciononostante, Andrea è un ragazzo intelligente e un vero professionista, quindi è riuscito a sopperire al meglio durante la mia assenza. Per questo appuntamento abbiamo cercato di chiamare in causa alcuni pugili italiani ma per diversi motivi legati agli avversari, non abbiamo potuto realizzare questo desiderio; quindi siamo dovuti ricorrere ad un avversario proveniente dal resto d’Europa, trovando la soluzione in Ungheria: Kiss, si tratta di un giovane già molto esperto, ex campione ungherese e in passato chiamato in causa ad affrontare nomi importanti del pugilato italiano (Boschiero e Di Rocco, ndr). È inutile nascondere il fatto che stiamo lavorando per proiettare Manco su altri palcoscenici, quindi credo che la sfida contro Kiss in tal senso possa essere decisamente interessante».

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.