Tempo di lettura: 1 minuto

Ferragosto-Anguria-in-SpiaggiaSolo il 15 per cento degli italiani ha scelto di trascorrere il giorno di Ferragosto secondo tradizione a pranzo con un picnic all’aria aperta con barbecue o al sacco, mentre la metà (50 per cento) resterà a casa e l’11 per cento da parenti e amici. Questo quanto emerge da una indagine Coldiretti/Ixe sul clou dell’estate 2014 dalla quale si evidenzia che appena l’8 per cento degli italiani va al ristorante o in pizzeria. Le città quest’anno non si svuotano neanche a Ferragosto e, sottolinea la Coldiretti, il traffico sulle strade è ben diverso dal passato. La crisi ma anche l’andamento climatico anomalo hanno modificato l’organizzazione estiva delle attività nei centri urbani dove è assicurato un maggiore livello di servizi e di prodotti rispetto al passato.

In media sono aperti tre negozi su quattro nell’alimentare e in particolare l’80 per cento dei centri commerciali faranno orario continuato, il 70 per cento dei panifici avrà le serrande alzate ma anche il 75 per cento dei benzinai. Se l’apertura degli ipermercati non è una novità, moltissimi piccoli negozi hanno deciso di non abbassare le saracinesche per cercare di risollevare i bilanci pesantemente colpiti dalla crisi ma a questi si sono aggiunti i sempre più numerosi mercati degli agricoltori di campagna amica in citta’, dove e’ possibile acquistare senza intermediazioni prodotti alimentari freschi col miglior rapporto prezzo/qualità.

Non mancano peraltro iniziative di solidarietà, attivitò ricreative, spettacoli e iniziative culturali per quanti hanno deciso di non partire e hanno la possibilita’ di godersi anche in citta’ una atmosfera piu’ vivibile. A casa, nei ristoranti, negli agriturismi ma soprattutto nei picnic l’aria della festa si avverte soprattutto a tavola dove a prevalere sono comunque -sottolinea la Coldiretti- i piatti regionali della tradizione del 15.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.