Tempo di lettura: 1 minuto

rosafioLECCE (di Car. Tom.) – Timido con le parole, ma pimpante e volenteroso in campo. Per Marco Rosafio quella di oggi in Coppa Italia contro il Foligno sarà una partita che non dimenticherà tanto facilmente, soprattutto per il bel gol messo a segno con la maglia del “suo” Lecce: “Sono contentissimo per questa rete. La dedico ai miei genitori, Cosimo e Patrizia, che hanno fatto tanti sacrifici per me in questi anni (si emoziona, ndr). Sono dispiaciuto -dichiara l’ala di Patù, 20 anni– per quello annullato, ma fa nulla. Va bene così. Come sono stato accolto dalla squadra? Mi sto trovando benissimo in questo gruppo e credo che sia davvero una grande bella squadra. Il Viareggio? L’esperienza che ho maturato l’anno scorso mi è servita molto perchè mi ha fatto crescere come uomo e adesso ho una sicurezza professionale maggiore. Adesso, però, spero di giocarmi un posto in questo Lecce”, conclude speranzoso il giocatore giallorosso.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.