Tempo di lettura: 1 minuto

1704_23_mediumPro Vercelli di nuovo in B dopo appena un anno. Nella  gara di ritorno con l’Alto Adige, dopo la vittoria di domenica scorsa,  la squadra di Scazzola, dopo un primo tempo in cui è apparsa in bambola e bloccata dalla paura, si è rifatta nella ripresa.

Il gol, arrivato ad inizio match, ha complicato le cose: punizione dalla destra di Pederzoli, Ranellucci si perde Corazza che non ha difficoltà a segnare.

Nella ripresa la Pro entra in campo con un un altro atteggiamento e va subito in gol al 4′ con un colpo di tacco di Fabiano dopo un’azione rocambolesca in area di rigore. Finisce con la grande festa: Pro in B, seguita dal Frosinone ai danni del Lecce, a fare compagni al Perugia.

Foto: fonte web.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.