Tempo di lettura: 1 minuto

Diniz, leccezionale.itFROSINONE – Subito dopo la gara, con l’amaro ancora in bocca, Marcus Diniz in sala stampa ha espresso così il suo pensiero: “Siamo partiti bene. Siamo consapevoli di aver dato tutto e siamo contenti per quello che abbiamo fatto. La mia espulsione? Testa a testa con un avversario e mi ha mandato via. Il rosso a Beretta? Secondo me, non ha fatto nulla”.

Poi il difensore brasiliano parla dei tifosi giallorossi e della città di Lecce: “Dispiace non aver raggiunto la serie B, i tifosi sono stati immensi e la città è stata sempre dalla nostra parte”.

Sul futuro dice: “Se il Presidente decidesse di riconfermare questa squadra, sarebbe un bene. Siamo una grande famiglia, non solo dei compagni di squadra”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.