Tempo di lettura: 2 minuti

social circusLECCE – Nell’ambito della Rigenerazione Urbana del Quartiere Leuca, l’associazione Gessetti&Straccetti ha presentato il suo progetto QuartiereLeucaSocialCircus”, che utilizza una delle più affascinanti arti del mondo, l’arte del circo, come mezzo d’intervento sociale. Il programma ha preso il via ieri presso il Parco Tafuro, dove si sono tenuti alcuni laboratori circensi con gli operatori.

Si parte dal quartiere Leuca ma non è escluso che si possano toccare altri quartieri della città.

Il Progetto- Il Circo “Sociale” partecipa allo sviluppo dell’autostima attraverso abilità circensi, dando l’opportunità ai ragazzi di esprimere se stessi, diventare più creativi, cambiare attitudini, diventando protagonisti del proprio quotidiano, da pubblico ad artista, sviluppando una pedagogia nuova e una buona opportunità per andare oltre l’esperienza delle arti circensi avvicinandosi alla cultura e arricchendo il tessuto sociale.

parco tafuroEd è proprio questo l’obiettivo del Progetto QuartiereLeucaSocialCircus: con le sue varie attività ed iniziative di Circo “Sociale”, opererà in maniera semplice e poetica la propria invasione di quartiere: dalle strade alle piazze, dalle scuole alle zone a verde, dai luoghi frequentati a quelli dimenticati.

Due le giornate pubbliche di “Giocacirco”, cioè giornate all’aperto durante le quali saranno organizzate attività circensi ludico-educative aperte a bambini e ragazzi e stimoleranno l’approccio al mondo del circo e delle sue specifiche attività, in maniera giocosa. Queste giornate serviranno anche per la promozione ed il lancio della Scuola di Piccolo Circo che partirà sempre nel Quartiere, a settembre.

Dopo il primo appuntamento di ieri, si prosegue il 15 giugno (sempre dalle 16 alle 20) su un tratto di Via Leuca (compreso tra Via Spalato e Via Pordenone). Le attività (giocoleria, trampoli, equilibrismo, acrobatica, discipline aeree, ecc.) prenderanno il via dalle ore 16:00 e saranno condotte dagli operatori di circo ludico-educativo qualificati e di esperienza. Alle ore 19:00 di ogni giornata sono previsti gli Spettacoli finali Contemporary Circus, con spettacoli di Circo Contemporaneo: “Criminal Clown – Circo Botero”, Domenica 25 Maggio e “La Tribù dei Sempre Allegri – Salento Buskers”, Domenica 15 Giugno.

Parco TafuroCirco Special (Progetti speciali per portatori di handicap)- Nell’ambito del progetto gli operatori proporranno ad un gruppo di persone portatrici di handicap un percorso che si baserà sulle tecniche circensi, per offrire “fiducia in se stessi ed energia rinnovata”. Naturalmente gli obiettivi e le strategie del percorso varieranno a seconda dei casi (integrazione, miglioramento delle abilità motorie, coordinazione, interazione o autostima tra un gruppo di persone con diversi tipi di disabilità, o tra un gruppo di persone con un tipo specifico di disabilità).

Verso una scuola stabile di circo- Le giornate di Giocacirco, avranno anche la finalità di lanciare le discipline che saranno trattate nella scuola stabile di circo che sarà avviata a Settembre nel Quartiere Leuca. Il Progetto prevede nel Quartiere, anche una tappa del Salento Buskers Festival – festival itinerante delle arti di strada, nel mese di agosto. Info e contatti: 335.5407829 – socialcircus@libero.it

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.