Tempo di lettura: 1 minuto

meteo_13_itSono previsti temporali nel weekend che sta per terminare, ma poi giornate bollenti con l’anticlone africano Hannibal: lo dichiara Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.ilmeteo.it. Molte nubi interessano ancora le zone orientali italiane e nel corso della giornata inizieranno a svilupparsi rovesci e temporali sulle Alpi, specie centro-occidentali e sugli Appennini e zone interne delle regioni tirreniche. Fenomeni anche al Sud, specie sulla Puglia.

La redazione web del sito www.ilmeteo.it avvisa che domenica l’instabilità più accentuata interesserà maggiormente le Alpi, il Nordest e il Friuli Venezia Giulia con precipitazioni diffuse nel pomeriggio e temporali, mentre sul resto d’Italia ci potranno essere piovaschi lungo le coste del medio-basso Adriatico, sulla Sicilia meridionale e sulla Sardegna, qui con un deciso aumento della nuvolosità.

Ma per la prossima settimana si attende l’infuocato anticiclone africano Hannibal, che invaderà gradualmente l’Italia a partire dalle regioni meridionali, portando le temperature massime a valori estivi: fino a 32-34 gradi al Sud, sui 30-31 al Centro e anche al Nord.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.