Tempo di lettura: 3 minuti

zfu_zone-franche-urbaneLECCE (di Gemma De Rosa) – Dalle ore 12:00 del 24 aprile alle ore 12:00 del prossimo 12 giugno 2014, le micro e piccole imprese localizzate nelle Zone Franche Urbane della Regione Puglia possono presentare domanda di accesso alle agevolazioni sotto forma di esenzioni fiscali e contributive. Il Decreto interministeriale dello scorso 21 gennaio 2014 ha individuato le ZFU in 11 comuni pugliesi cui l’ente di via Capruzzi vi ha destinato complessivi 60 milioni di euro a valere sugli Apq (Accordi di programma quadro) “Sviluppo locale” del Fondo di Sviluppo e Coesione 2007-2013.

Le Zone Franche Urbane (ZFU) sono aree infra-comunali di dimensione minima prestabilita dove si concentrano programmi di defiscalizzazione per la creazione di piccole e micro imprese. Obiettivo prioritario delle ZFU è favorire lo sviluppo economico e sociale di quartieri ed aree urbane caratterizzate da disagio sociale, economico e occupazionale, con potenzialità di sviluppo inespresse. La proposta progettuale della Città di Lecce, approvata dal CIPE in data 8 maggio 2009, riguarda le zone caratterizzate da un elevato indice di disagio socio-economico e prevede incentivi ed agevolazioni fiscali e previdenziali a favore delle nuove attività economiche.

Lecce dall'altoPer la ZFU di Lecce è prevista una dotazione finanziaria, al netto dei costi per assistenza tecnica (2%), di 4.827.959,70 euro e due riserve finanziarie di scopo, una per imprese di nuova o recente costituzione (15%) e una per imprese sociali (15%). Nel Comune di Lecce, la ZFU è stata individuata nel perimetro all’interno delle zone 167-A, 167-B e 167-C, in particolare i rioni San Sabino e Stadio, aree di città caratterizzate da uno storico disagio economico e sociale.

Soggetti interessati- Sono destinati alle agevolazioni le micro e piccole imprese, gli studi professionali e, più in generale, i professionisti purché svolgano la propria attività in forma di impresa e siano iscritti, alla data di presentazione dell’istanza di agevolazione, al Registro delle imprese che dispongono, alla stessa data, di un ufficio o locale (destinato a sede legale, amministrativa o qualsiasi altra unità operativa destinata all’esercizio dell’attività, così come risultante dal certificato camerale) ubicato all’interno di tale Zona Franca Urbana.

Importi agevolabili- L’ importo complessivo delle agevolazioni richieste non può essere superiore a: 200.000 euro, ovvero, 100.000 euro, nel caso di imprese attive nel settore del trasporto su strada.

Zone Franche UrbaneAgevolazioni concedibiliLe imprese possono beneficiare delle: a) esenzione dalle imposte sui redditi fino a concorrenza dell’importo di 100.000,00 euro per ciascun periodo di imposta (nei limiti del 100% solo per i primi 5 periodi d’imposta, con percentuali di esenzione decrescenti dal sesto anno in poi);

b) esenzione dall’imposta regionale sulle attività produttive (per i primi 5 periodi di imposta è esentato il valore della produzione netta nel limite di 300.000);

c) esenzione dall’imposta municipale propria per gli immobili situati nel territorio della ZFU, posseduti e utilizzati per l’esercizio dell’attività d’impresa per i primi quattro anni a decorrere dal periodo di imposta di accoglimento dell’ istanza;

d) esonero dal versamento dei contributi sulle retribuzioni da lavoro dipendente relativamente ai soli contratti a tempo indeterminato, ovvero a tempo determinato di durata non inferiore a 12 mesi, e a condizione che almeno il 30 percento degli occupati risieda nel Sistema Locale del Lavoro in cui ricade la ZFU (100%, per i primi cinque anni con percentuali di esenzione decrescenti dal sesto anno in poi).

Modalità di fruizione delle agevolazioniLe agevolazioni sono fruite mediante riduzione dei versamenti da effettuarsi, ai sensi dell’articolo 17 del decreto legislativo 9 luglio 1997, n. 241, con il modello di pagamento F24. La domanda di accesso sarà compilabile esclusivamente tramite una procedura telematica dal sito del Ministero dello Sviluppo Economico (www.mise.gov.it)

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.