Tempo di lettura: 2 minuti

Lecce-Pontedera-300x163LECCE (di Carmen Tommasi) – Lecce-Pontedera (all’andata, il 10 novembre scorso,  finì 0-0) sarà il match che andrà in scena oggi al “Via del Mare” con fischio d’inizio alle ore 14:30. L’obiettivo della comitiva giallorossa è cancellare l’amara sconfitta di 2-0 subita venerdì scorso in casa del Viareggio, che ha significato subire un k.o. dopo cinque successi consecutivi. Il Pontedera della prolifica coppia d’attacco Arrighini-Grassi (23 gol in due) vuol fare bene per continuare il ruolino di marcia positivo intrapreso nel girone di ritorno (con due vittorie, due pareggi ed una sola sconfitta nelle ultime 5 gare), dopo che nell’andata è stato a lungo capolista.

Nel Lecce sono ben otto gli indisponibili ed il tecnico Franco Lerda ha gli uomini contati (sono 20 i convocati, di cui 5 della “Berretti” di Pasculli) e deve fare a meno in difesa degli squalificati Lopez e Vinetot, degli infortunati Bogliacino (l’ex Napoli ne avrà per oltre tre settimane a causa di una lesione muscolare al quadricipite della coscia sinistra), Amodio, Bellazzini, Doumbia (per la gara con il Prato l’ex Parma dovrebbe esserci), D’Ambrosio (stagione finita per il terzino destro napoletano) e Zigoni.

L’ex Toro dovrebbe passare al 4-4-2, mettendo da parte il 3-5-2 d’”emergenza” fatto scendere in campo a Viareggio contro gli undici di Lucarelli. Dubbi ancora in porta su chi tra Caglioni e Perucchini scenderà in campo dal primo minuto: tutto dipende dalle condizioni dell’ex Crotone che ad inizio settimana ha accusato uno stato influenzale, ma se avrà recuperato del tutto sarà lui a difendere i pali giallorossi.

In difesa, l’ex Cremonese Simone Sales dovrebbe giocare dal primo minuto sull’out destro (in vantaggio sul brasiliano Diniz), i due centrali saranno Martinez e Abruzzese, a sinistra spazio ad Erminio Rullo. In mediana accanto a Papini ci sarà Salvi (o De Rose). Coppia d’attacco Beretta-Miccoli.

Mister Paolo Indiani, si affiderà al 3-5-2, non ha a disposizione gli squalificati Bartolomei (per due giornate) Caponi e Regoli. Centrocampo d’emergenza, quindi, anche a causa dell’infortunio a Di Noia. Tra i convocati anche Galli, Luperini e Cianci, che rientrano rispettivamente dopo tre e sei mesi  dai rispettivi infortuni.

Le probabili formazioni:

LECCE (4-4-2): Caglioni; Sales, Martinez, Abruzzese, Rullo; Ferreira Pinto, Papini, Salvi, Barraco; Beretta, Miccoli. A disposizione: Perucchini, Diniz, Risolo, De Rose, Sacilotto, Cicerello, Gaetani. Allenatore: Franco Lerda.

PONTEDERA (3-5-2): Ricci; Gonnelli, Vettori, Gasbarro; Galli, Pezzi, Settembrini, Scicchitano, Pastore; Grassi, Arrighini. A disposizione: Addario, Verruschi, Cianci, Romiti, Luperini, Pera, Picone. Allenatore: Paolo Indiani.

ARBITRO Alessandro Caso di Verona.

STADIO “Via del Mare”, fischio d’inizio ore 14:30.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.