Tempo di lettura: 1 minuto

Lucarelli in panchinaVIAREGGIO – La notte ha portato consiglio. Cristiano Lucarelli ha dunque sciolto la sua riserva e continuerà a sedere in questo finale di stagione sulla panchina dell’Esperia Viareggio, prossimo avversario del Lecce in campionato nella gara che si giocherà venerdì alle ore 14:30 nell’anticipo della ventisettesima giornata di Lega Pro allo stadio “Dei pini”.

L’ex attaccante giallorosso, trascorsi un paio di giorni a Coverciano per un aggiornamento al corso da allenatori, ha comunicato al club versiliese la sua volontà di proseguire l’avventura alla guida della formazione bianconera, pur in assenza di risultati esaltanti e col morale per nulla dei migliori visto il pessimo rendimento di quella che, ad inizio stagione, era la formazione allestita per l’esonerato mister Roberto Miggiano.

Lucarelli, che non ha mai nascosto il suo attaccamento verso Lecce ed il Lecce, club che lo rilanciò a cavallo tra il vecchio ed il nuovo millennio nel calcio italiano, ingaggiandolo dopo esser finito a giocare in Spagna da oggetto misterioso, esordì sulla panchina toscana proprio in occasione della sfida al “Via del Mare” contro il Lecce persa per 3-0 lo scorso 3 novembre in quella che fu la prima vittoria interna nel campionato per i salentini con doppietta di Zigoni ed autorete di Falasco, che però sarà assente venerdì perché squalificato. Le ultime sedute di allenamento erano state condotte agli ordini del suo vice, altro ex storico giallorosso, Alessandro Conticchio.

Commenti

1 commento

  1. […] Dopo due giorni di riflessione nel ritiro di Coverciano, dove seguiva un aggiornamento al corso di allenatore, il tecnico livornese ha sciolto le riserve e, dando ulteriore dimostrazione di quel carattere sanguigno e combattivo che da sempre contraddistingue, ha deciso di non abbandonare un gruppo di ragazzi in difficoltà e di proseguire la sua avventura alla guida delle “Zebre” (LEGGI QUI). […]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.