Tempo di lettura: 1 minuto
savino tesoro rigore
Savino Tesoro calcia un rigore

Squinzano (di M.Cassone) – In casa-Lecce si respira un’aria di serenità e tranquillità e questo si percepisce dai piccoli dettagli e dai particolari. Questa mattina, al Comunale di Squinzano, c’era il presidente Savino Tesoro che a bordo campo ha assistito all’allenamento, partitella compresa. Al termine della seduta, mentre i calciatori rientravano negli spogliatoi, l’imprenditore originario di Spinazzola si è intrattenuto in campo con Nicholas Caglioni, tirando due calci di rigori.

Un simpatico siparietto per i tifosi giallorossi presenti in tribuna che hanno potuto constatare come, nonostante l’impegno messoci, Savino Tesoro non sia affatto un gran goleador; infatti, i due rigori sono stati calciati entrambi centrali e sono stati quindi facile preda del portiere; tra sorrisi e strette di mano, il numero uno di Piazza Mazzini ha quindi salutato tutti i suoi atleti, regalando quel pizzico di giovialità che non guasta mai e aiuta a guardare al futuro in maniera positiva.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.