Tempo di lettura: 1 minuto

 lecce allenamento 1Squinzano (di M.Cassone) – Sul manto erboso del Comunale di Squinzano, questa mattina, il Lecce ha sostenuto un allenamento in cui Franco Lerda ha provato tutti i calciatori a disposizione in delle esercitazioni con il pallone al termine delle quali ha fatto svolgere la partitella rituale in famiglia, non lasciando trapelare nulla su quelle che possono essere le direttive per l’incontro che venerdì sera il Lecce giocherà al Via del Mare contro l’Ascoli.

Assenti Doumbia e Zigoni che hanno passato la mattina con il fisioterapista, mentre Bellazzini, Diniz e Sacilotto hanno seguito il lavoro personalizzato che li porterà al recupero.

Nonostante le tante defezioni, tutti gli altri sono apparsi in buona forma; Miccoli ha provato i suoi numeri sfoggiando la classe di cui è dotato. Molto positivi Beretta, Barraco e Bogliacino (anche se quest’ultimo al termine della partitella ha risentito di un colpo al piede destro). La nota sempre lieta è l’impegno che i ragazzi della Berretti, chiamati ad allenarsi con i colleghi “grandi”, infondono in campo; ottimi Cicerello e Versienti e molto bene Morello, Gaetani e Persano. Il futuro del Lecce è sempre più roseo.

Al termine dell’allenamento simpatico siparietto: il Presidente Tesoro ha calciato due rigori con Caglioni in porta (LEGGI QUI).

I giallorossi si ritroveranno domani mattina alla 10.30 per un allenamento a porte chiuse.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.