Tempo di lettura: 1 minuto

Lobsters-VibrieBarbara Dell’Anna, Laura Cardone, Marisusy Castelluzzo, Caterina Tondo, Mariagrazia Lezzi, Samanta Sergio, Giada Corigliano, Sara Raganato, Federica Quarta, Roberta Romanelli, Francesca Stefanelli, Alessia Sozzo, Ilaria Lattante, Simona Chirizzi, Cristina Ricci; questi sono i nomi delle atlete della prima squadra di football americano femminile del Sud Italia, nata dalla società di football americano Salento Dragons. Si chiamano Vibrie (vibria = femmina di drago).

È una novità assoluta per questo sport riconosciuto da tutti come uno sport duro e maschio, ora anche le donne dimostrando di avere i giusti “attributi”, si vestono con casco e paraspalle e si danno battaglia per l’agognata meta.555087_10202599839182448_1243966427_n

Lo scorso 15 dicembre le Vibrie hanno disputato la loro prima partita di football americano. Un esordio non facile quello nel Bowl natalizio organizzato dalla società Pescara Crabs, in occasione del trentennale societario, perché ad attenderle sul manto erboso abruzzese c’erano le Lobsters Pescara, le campionesse italiane, vincitrici del 1° campionato italiano femminile di football americano disputatosi la scorsa primavera. Risultato finale di 18-12 in favore delle campionesse abruzzesi, comunque una bella soddisfazione per le Vibrie, che hanno dimostrato carattere e determinazione.

Domenica 9 febbraio, alle ore 15:00, presso il campo comunale di Surbo le Vibrie faranno il loro esordio nel Salento contro le campionesse italiane Lobster Pescara. 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.