Tempo di lettura: 1 minuto

Fabrizio CamilliLECCE (di M. Cassone) – “Fine settimana al sole di Ragusa…” Questo il post su Facebook del patron della Svicat, Fabrizio Camilli che non è nella pelle e freme per respirare l’aria del rugby giocato. Dopo la sconfitta interna, di misura, contro la capolista CUS Roma, infatti, la compagine del Coach Fedrigo, affronterà il Padua Ragusa cercando la vittoria che le permetterebbe di recuperare terreno perduto, anche perché le ambizioni dei “Leoni verdi” sono ben note: questa squadra deve raggiungere i play-off, senza se e senza ma, questa squadra ha le carte in regola per sognare.

Lo ha dimostrato ancora una volta che può vincere contro tutti e tutto, anche domenica perdendo, ha dimostrato di esserci fortemente per il rush finale verso l’obiettivo più ambito. Alla fine del primo tempo gli “evergreen” conducevano per 6-0 contro la capolista, nel secondo tempo hanno perduto a causa dell’unica metà dell’incontro, realizzata dagli ospiti. Ma non si è visto o percepito grande divario tecnico oppure atletico.

Ci vuole tanto lavoro, tanto sacrificio e allenamento. Questa sera, dalle ore 19:30, la Svicat effettuerà un allenamento di rifinitura sul terreno dello stadio “Trevisi” di Campi Salentina.

Il Coach Fedrigo potrà contare sull’apporto dell’intera rosa per preparare al meglio la gara contro il Padua. La partenza per la “campagna di Sicilia” è prevista per sabato mattina.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.