Tempo di lettura: 1 minuto

MiccoliLECCE (Car. Tom.) – Mattinata di lavoro intenso per la comitiva giallorossa agli ordini del tecnico Franco Lerda. Seduta prettamente tattica, davanti agli occhi attenti del diesse Antonio Tesoro,  quella in cui sono stati impegnati capitan Miccoli e compagni in vista del delicato match di domenica al “Via del Mare” con il Perugia, in programma alle ore 14:30 e che sarà diretto da Cifelli di Campobasso.

L’ex Toro ha provato varie soluzioni facendo ruotare gli interpreti a sua disposizione, sempre con il 4-2-3-1, ma gli undici iniziali che dovrebbero scendere in campo contro gli umbri sono Perucchini tra i pali, i quattro in difesa D’Ambrosio, Vinetot (spazio all’ex Crotone se il brasiliano Diniz non dovesse recuperare), Abruzzese e Lopez; a fare da schermo alla linea a quattro Amodio e Salvi (nella partitella a tutto campo è stata provata anche la coppia De Rose-Salvi); Ferreira Pinto, Bogliacino e Doumbia (con Barraco provato anche al posto di quest’ultimo), Zigoni in ballottaggio con Beretta come unico terminale (sempre se capitan Miccoli non dovesse recuperare dal problema all’inguine che ha costretto l’ex Palermo, apparso molto preoccupato, a lasciare oggi la partitella di fine seduta a tutto campo. Le condizioni del capitano verranno valutate nelle prossime ore).

Sono tornati ad allenarsi con i compagni Bleve e Ferreira Pinto, mentre continuano a lavorare in differenziato Sacilotto, Martinez, Bellazzini e Diniz che sembrano tutti out per il match contro gli uomini di mister Camplone. Per la giornata di domani, infine, è in programma un allenamento allo stadio Comunale di Squinzano per continuare le prove tattiche anti-Perugia.

Commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.