Tempo di lettura: 3 minuti

Fabio SicilianiTORINO – Senza storia. Fabio Siciliani continua la sua cavalcata ai massimi livelli della Muay Thai. Dopo essersi laureato per la seconda volta campione del mondo della disciplina, questa volta nella categoria Iska ai danni del franco-marocchino Mohamed Houmer, il 32enne leccese ha trionfato al Thai Boxe Mania di Torino, il torneo da combattimento più importante del panorama italiano ottenendo il lasciapassare per l’edizione 2014 di Oktagon.

Quattromila persone, 46 atleti e 23 incontri. Un solo ring. Sono questi i numeri dell’edizione 2014 della Thai Boxe Mania, una delle più importanti manifestazioni di sport da combattimento italiane, svoltasi al PalaRuffini di Torino. Roberto Cocco, Luciani Danilencu, Filippo Solheid, e Fabio Siciliani sono solo alcuni nomi dei vincitori che hanno incendiato il palazzetto torinese nell’evento organizzato da Carlo Barbuto e Alex Negro.

Fabio Siciliani ha impiegato appena due minuti per sbarazzarsi di Orgest Farruku. Match chiuso al primo round. Il pluricampione leccese inizia in sordina, mentre il suo avversario prova a sorprenderlo partendo all’attacco con forti calci bassi. Ma Siciliani sembrava incurante di Farruku. Continuava ad avanzare imperterrito quasi a scorgere uno spiraglio nel sistema difensivo di Farruku. In pochi secondi, Siciliani è sembrato trasformato avventandosi come una furia sul malcapitato con una serie di colpi letali: salto e gomitata sinistra, seguite da una ginocchiata sinistra al fegato e “chiusura” con una gomitata destra sulla tempia che mettono al tappeto Farruku. Ed ora Siciliani guarda già aventi: prossimo appuntamento al prestigioso Oktagon di Milano, uno dei palcoscenici più importanti in Europa di Arti Marziali.

Ecco i risultati dell’edizione 2014 di Thai Boxe Mania:

PRESTIGE PRE CARD THAIBOXE FIGHT CODE RULES 3X3:

Andrea Belluccia vs Jeremy Voltat, vince Voltat K.O.T. al 2 round

Rocco Castrotti vs Alessandro Fillini, vince Fillini ai punti

Fabio Scrimali vs Stefano Gagliostro, vince Scrimali ai punti

Sebastiano Maisano vs Dominic Fontanella, vince Maisano K.O. al 2 round

Alkid Farruku vs Sentiljano Kacokai, vince Kacokai ai punti

Christian Lucia vs Zemouli Moncef, vince Moncef ai punti

Ruben Sciortino vs Aziz Moustakim, vince Moustakim K.O. al 2 round.

MMA 2X5:

Simone La Preziosa vs Giorgio Belsanti, vince Belsanti per finalizzazione al 1 round

Manuel Ferro vs Massimiliano Canonico, vince Ferro K.O.T. al 1 round

Francesco Controversa vs Raffaele Spallita, vince Spallita K.O.T. al 1 round

Francesco Moricca vs Mihail Nica, vince Nica per finalizzazione al 1 round

Christopher Friddura vs Stefano Canella, match pari.

FULL MUAY THAI 3X3:

Christian Zahe vs Joris Bodoignet, vince Zahe ai punti.

SELEZIONI OKTAGON – MADE IN THAILAND FULL MUAY THAI 5X3:

Luca Gigliotti vs Carlo Pappadà, vince Gigliotti K.O.T. al 3 round

Alessio D’ Angelo vs Arben Fjerca, vince D’ Angelo K.O. al 1 round

Fabio Siciliani vs Orgest Farruku, vince Siciliani K.O. al 1 round

Davide Longoni vs Giacomo Paterni, vince Longoni K.O. al 3 round

Filippo Solheid vs Marco Re, vince Solheid per abbandono al 4 round.

TBM INTERNATIONAL – THAIBOXE FIGHT CODE RULES 3X3:

Corrado Sestito vs Yannis Elajaoui, vince Elajaoui per intervento medico al 2 round

Jury Bessmertny vs Warren Stevelmans, vince Bessmertny ai punti

Paolo Fiorio vs Yucel Kaya, vince Fiorio K.O.T. al 3 round

Sittichai Sitsongpeenong vs Chingiz Allazov vince Sittichai ai punti dopo extra round.

WORLD TITLE ISKA 5×3:

Lucian Danilencu vs Ryou Todaka, vince Danilencu K.O. al 3 round

WKN INTERCONTINENTAL CHAMPIONSHIP 3×3:

Roberto Cocco vs Yoann Kongolo, vince Cocco ai punti.

Commenti
Articolo precedenteSi ferma capitan Miccoli
Articolo successivoIl recupero: è solo 0-0 tra Viareggio e Pontedera
Dal 1995 nelle redazioni televisive (Tele C 10, TV10, TopVideo, Canale 8, VideoSalento, TeleSalento e L'A TV) con conduzione di trasmissioni sportive, culturali, di telegiornali (Studio10News, 10News, Tg8, VS Notizie) e trasmissioni sportive (Fuoricampo, Bomber, Replay, Leccezionale TV), politiche (elezioni e referendum), sociali (Telethon ’97); programmi d'approfondimento e commenti d’eventi sportivi. Nella carta stampata: Il Corriere del Mezzogiorno, LecceSera, Il Paese Nuovo, Espresso Sud, Città Magazine, Fuorigioco, L'Ora del Salento, Il GialloRosso. Dal 1999 al 2001 redattore di leccesette.it Nel biennio 2002-2003 redattore de legiraffe.it Dal 2006 al 2009 direttore responsabile de “Il Picchio Magazine” Dal 2006 direttore responsabile del periodico sportivo “Il GialloRosso” edito dal Lecce Club Centro di Coordinamento; Dal 2006 al 2010 corrispondente dal “Via del Mare” di Lecce per Italia 7 Gold per “Diretta Stadio - Ed è subito goal!” Dal 2012 opinionista de “Palla prigioniera” su corrieresalentino.it e dal 2016 de "Cuore Giallorosso 1908" su salentotelevision.it Dal 2012 addetto stampa delle associazioni “Noi Lecce” e "Passione Lecce" Dal 2013 direttore responsabile de leccezionale.it e conduttore di "Leccezionale TV"

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.