Tempo di lettura: 1 minuto
IMG_7936_Dramè
Ousmane Dramè, foto Schiavone

Come scritto nella serata di ieri dal noto giornalista Gianluca Di Marzio sul suo sito internet, per Ousmane Dramè, che a Lecce viene ricordato più per il fatto di cronaca di cui si rese protagonista lo scorso anno, che per quanto dimostrato in campo, si è aperta una porta, ossia quella della possibile svolta per la sua carriera. Il calciatore di origini maliane, ex Padova, Ascoli, Lecce e Venezia, dopo aver rescisso il contratto con i veneti, si era ritrovato libero e disoccupato e mai avrebbe pensato di ricevere una chiamata così importante. Il ragazzo, infatti, ha fatto i bagagli ed è volato a Lisbona dove il club dello Sporting gli ha fatto un’offerta davvero importante.

Il club lusitano, ammaliato dalle doti tecniche ed atletiche del centrocampista d’attacco, dopo averlo visto in un provino fatto grazie a mister Alessandro Dal Canto, suo grande estimatore, lo ha blindato contrattualmente (4 anni e mezzo di accordo), prevedendo addirittura una clausola rescissoria di 45 milioni di euro.

Dalle Lega Pro alla Preimera Liga, così, per caso, oppure perché il calcio è un mondo dove ancora si può sognare.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.