Tempo di lettura: 1 minuto

santoro 3LECCE – Il 2014 per la Boxe salentina parte con il botto: Antonio “El Dynamita” Santoro contenderà al campione in carica, Andrea Scarpa, il titolo italiano dei pesi superleggeri. Dopo la sconfitta per K.O. dello scorso 8 marzo inflittagli da De Donato, ha di nuovo l’opportunità di portare la prestigiosa cintura da campione nel capoluogo salentino. Il trentunenne della Helios Lecce non ha esitato un attimo ad accettare la proposta che la scuderia Conti Cavini gli ha fatto pervenire. E dopo aver trionfato, in occasione della terza edizione de “La Notte dei Gladiatori” svoltasi lo scorso 16 novembre al PalaVentura di Lecce, contro Luigi Mantegna, si prepara a riscrivere la storia del pugilato salentino, convinto di non abbassare mai la guardia di fronte a quello che è da sempre il suo sogno.
Attraverso il suo ufficio stampa “El Dynamita” fa sapere che: “Il 2 gennaio si concluderà la trattiva privata tra il campione in carica e la manager Rosanna Conti Cavini. Qualora  non si arrivasse ad un accordo tra le parti, l’organizzazione dell’incontro sarà aggiudicata all’asta. Scarpa è un campione fortissimo per il quale nutro stima e grande rispetto, ma questa volta avrò più tempo per prepararmi al match e alle 10 riprese anche se ancora non c’è una data e un luogo stabilito. Contro Mantegna ho disputato un buon match di rientro dopo un lungo periodo di inattività. Aver ritrovato il feeling con il ring è stato fondamentale e con il mio tecnico Andrea Presicce stiamo provvedendo per disputare un altro match e arrivare al top prima della sfida ad Andrea Scarpa”.

 

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.