Tempo di lettura: 3 minuti

1488492_10201703722967358_1358904485_nLECCE – In fatto di numeri e curiosità, non è stata sicuramente una gara qualunque, Lecce-Pisa: una partita “strana”, come l’ha definita il centrocampista del Lecce Nicolas Amodio, riferendosi alle 3 espulsioni a favore ed al gol-lampo realizzato dal leccese Marcus Diniz dopo pochi secondi di gioco. Una partita che, nella sua singolarità, offre alcuni simpatici spunti sulla formazione giallorossa.

65. I secondi trascorsi dal calcio d’inizio prima che Diniz realizzasse il gol del vantaggio del Lecce. E’ quasi un tempo-record: poche volte in passato i giallorossi erano stati così crudelmente rapidi nel colpire l’avversario al primo minuto. A partire dalla stagione della prima promozione in Serie A (1984/’85), tra i gol messi a segno dai giallorossi nei primi ’60 di gioco si contano quelli di: Francesco De Rose (Lecce-Lumezzane 5-0, Lega Pro Prima Divisione 2013/’14), Ernesto Javier Chevanton (Ancona-Lecce 0-2, Serie A 2003/’04), Guillermo Giacomazzi (Udinese-Lecce 0-1, Serie A 2001/’02), Stefano Casale (Empoli-Lecce 1-1, Serie B 1996/’97), Cosimo Francioso (Cesena-Lecce 0-3, Serie B 1996/’97), Walter Monaco (Acireale-Lecce 1-1, Serie C 1995/’96) e infine Sergej Alejnikov (Brescia-Lecce 1-2, Serie B 1991/’92). Negli 8 precedenti presi in questione, il Lecce non ha mai perso, conquistando 6 successi e 2 pareggi.

Cartellino-rosso3. Il numero di espulsioni di calciatori pisani in Lecce-Pisa. Può sembrare un fatto più unico che raro il fatto che il Lecce abbia tre espulsioni a favore in una partita, invece in questa stagione è già accaduto, in Coppa Italia: in Ternana-Lecce 2-4, gli umbri rimasero in 8 a seguito delle espulsioni dei propri calciatori Meccariello, Alfageme e Nolè.

70. Le espulsioni che si sono registrate nelle127 gare finora disputate nel girone B Lega Pro Prima Divisione, per una media di quasi una ogni 2 gare. La Serie A si ferma a 44 rossi in 160 partite (media di un espulsione ogni 4 partite).

4. Le squadre in Europa che tra Serie A, Serie B, Premier League, Bundesliga e Liga Spagnola hanno incassato meno gol del Lecce (6) nelle ultime 10 partite: si tratta di corazzate mondiali come Barcellona, Atletico Madrid, Juventus (sul dato leccese, oltretutto, pesa per un buon 50% il tris di reti incassato a Frosinone, fortemente influenzate dalle discutibili decisioni dell’arbitro Abisso).

2. Le volte che, negli ultimi 20 anni, il Lecce ha inanellato un filotto di 10 partite subendo meno di 6 reti. E’ successo nella stagione di Serie B 2007/’08, quando i ragazzi di mister Giuseppe Papadopulo incassarono soltanto 4 reti tra la 18^ e la 28^ giornata, e nella scorsa annata di Lega Pro Prima Divisione, quando i giallorossi, guidati da mister Antonio Toma, subirono 5 gol tra la 22^ (Tritium-Lecce 0-3) e la 32^ (SudTirol-Lecce 1-2).

Lerda, leccezionale.it3. Le squadre in Europa che tra Serie A, Serie B, Premier League, Bundesliga e Liga spagnola, hanno collezionato meno “under” del Lecce nelle ultime 11 partite, da quando cioè siede Franco Lerda sulla panchina salentina (l’under nel gergo tecnico delle scommesse indica una partita terminata con un numero di reti inferiore a 3). Complice anche l’ottimo ruolino difensivo, il Lecce si è specializzato in “under” (ben 8 su 11 gare, restando fuori soltanto le sfide contro Ascoli, Viareggio e Frosinone). In Europa, soltanto 3 squadre hanno fatto meglio: il Genoa in Serie A, il Grosseto e il Barletta nel girone B di Lega Pro Prima Divisione. Fornisce qualche spunto di riflessione il fatto che le tre squadre siano tutte italiane, e due in particolare (Grosseto e Barletta) militino nello stesso girone del Lecce.

7. Le squadre in Europa che tra Serie A, Serie B, Premier League, Bundesliga e Liga Spagnola, hanno conquistato più punti del Lecce (13) nelle ultime 5 apparizioni casalinghe. Anche in questo caso parliamo di formazioni di assoluto livello: Barcellona, Atletico Madrid, Juventus, Bayern Monaco, Moenchengaldbach, Manchester City e Liverpool.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.