Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Alla scoperta di giovani giornalisti in erba. Sta infatti per ripartire: “Lo scrivo io“, il concorso giornalistico della Gazzetta del Mezzogiorno giunto alla sua diciottesima edizione, riservato a scolari, alunni e studenti dalla prima elementare e fino agli universitari, del Salento. In pentola, quest’anno, un’importante novità, grazie ad un accordo con il club Unesco di Zollino, centro della Grecìa salentina. In palio anche un viaggio in Grecia per due persone (il vincitore ed un suo accompagnatore). Il club Unesco di Zollino è gemellato con il club Unesco greco dell’Argolide che, insieme con il club Unesco di Atene sta organizzando un concorso simile in Grecia. I vincitori, ovviamente, vinceranno un viaggio nel Salento.

Tornando al concorso “Lo scrivo io”, non mancheranno i premi tradizionali quali borse di studio, oggetti dell’artigianato locale, pacchi libro, prodotti dell’industria Panini di Modena, prodotti dell’industria agricola-conserviera salentina, ecc.

Nei prossimi giorni saranno pronti e divulgati il regolamento ed il tagliando di partecipazione che, come in passato, verranno inviati via e-mail a tutte le scuole del Salento.

Chiunque sia interessato tra insegnanti, docenti, alunni, studenti, genitori, ecc. può richiedere copia del materiale all’indirizzo loscrivoio@gazzettamezzogiorno.it

(Nella foto, il collega Piero Lisi della GdM con la vincitrice del concorso edizione 2011-’12:un’alunna della scuola media di Galatone).

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.