Tempo di lettura: 1 minuto

iPhone-5s-Touch-ID-impronta-digitaleLa notizia sta facendo velocemente il giro del mondo: l’iPhone 5s di Apple si può sbloccare anche attraverso il passaggio del sensore di impronte digitali su un capezzolo. Finora era stato dimostrato che il dispositivo mobile dell’azienda di Cupertino si poteva sbloccare anche con l’impronta della zampa di un cane o di un gatto, attraverso il posizionamento di una specifica zona del corpo quale un gomito o un polso, ma che ci si potesse servire anche dei capezzoli ancora non si era sentito…

Che non si tratti di una bufala e che chissà in quanti possessori del telefonino very cool del marchio della mela morsicata avranno magari subito tentato di vedere se si tratti di una boutade o di una verità lo dimostra l’attenzione che l’attenzione ha suscitato tra gli i media di mezzo mondo. La bizzarra trovata è stata infatti resa nota da un sito di informazione nipponico Rocket news 24, e poi prontamente ripresa da britannico Independent.

Su Youtube è stato caricato pure un video che dimostra come fare per sbloccare lo smartphone di ultima generazione e che ha già incuriosito oltre 1 milione e 200mila visitatori che hanno guardato le immagini.

Insomma, nel bene o nel male, per pregi o per difetti, il costosissimo gadget tecnologico fa sempre parlare di sé…

foto fonte web

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.