Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – Una sola seduta d’allenamento pomeridiana oggi, a porte chiuse, per i giallorossi del tecnico Francesco Moriero. Lontano da occhi indiscreti, l’ex tecnico del Grosseto, insieme al suo vice Sandro Morello, si è concentrato su un lavoro prettamente tattico.

Hanno continuato a svolgere un lavoro differenziato Papini e Diniz per i rispettivi problemi fisici ed a questo punto sembrano entrambi indisponibili per la gara di domenica, match in cui dovrebbe essere riconfermato il 4-4-2 sceso in campo contro la Salernitana (fatta eccezione per qualche titolare).

Per la giornata di domani è in programma, invece, la seduta di rifinitura (sempre a porte chiuse): appuntamento alle ore 19:30 al “Via del Mare” per definire gli ultimi dettagli tattici in vista della gara contro L’Aquila, che vedrà il fischio d’inizio dell’arbitro Guccini di Albano Laziale (prima direzione tra i professionisti per lui) alle ore 20:30.

Va ricordato che la sfida contro i neopromossi abruzzesi sarà la seconda delle 4 gare da disputare con l’handicap della squalifica delle Curve Nord e Sud. Capitan Miccoli e compagni non potranno contare sull’apporto del cuore del tifo giallorosso fino a che non sarà stata scontata la penalità inflitta alla società salentina per gli incidenti avvenuti nel dopo-gara di Lecce-Carpi del 16 giugno scorso.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.