Tempo di lettura: 1 minuto

LECCE – (di Massimiliano Cassone) Adriano Ferreira Pinto, brasiliano classe ’79, ala destra, forte e veloce, colpo importante dell’ultima ora, è già in forma campionato, pronto a riprendersi il calcio che conta, lontano dalla pioggia di Varese (piazza dove non si è mai ambientato al meglio) e felice per il caldo sole del Salento. È stato presentato questa mattina;sorridente e propositivo:

“Ho voluto fortemente il Lecce perché sono rimasto incantato dal progetto della società. Fin dalla prima volta che siamo sentiti con il direttore ho sempre detto che volevo venire qui, poi a Varese fa sempre freddo (sorride, ndr). Ho accettato di scendere in Lega Pro perché voglio dare una mano al Lecce e rimanere qui a lungo. Tanti miei amici mi hanno parlato bene di questa piazza, da Marilungo a Jeda”.

Quando gli è stato chiesto se fosse già pronto per giocare ha detto: “Ho svolto tutta la preparazione estiva ed ho già giocato sabato scorso 60 minuti col Varese; sono pronto, mi sento in forma, la mia condizione fisica è ottimale. Voglio iniziare presto e dare una mano ai miei nuovi compagni per lasciare questa categoria”.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.