Tempo di lettura: 2 minuti
Il girone B della Lega Pro 2013/'14
Il girone B della Lega Pro 2013/’14

LECCE – Il girone “B” della Lega Pro sarà quasi una serie B, forse addirittura maggiormente competitivo, e con in più la variabile pazza di essere un girone a 17 squadre e con l’obbligo, quindi, di dover rispettare a rotazione un turno di riposo settimanale. La composizione dei 2 gironi del terzo campionato italiano ha innescato non poche reazioni a caldo, come i commenti di molti addetti ai lavori che hanno riscontrato una notevole disparità dei valori assoluti delle società che compongono ciascun girone.

Al contrario, il girone A appare un torneo molto meno equilibrato rispetto all’altro raggruppamento.

Il Lecce è stato inserito nel girone B (come ampiamente previsto nelle scorse settimane) e già si sprecano le valutazioni su ciò che i ragazzi di mister Moriero sapranno fare al cospetto di club altrettanto blasonati ed a caccia della promozione diretta in Cadetteria.

Oltre ai giallorossi, il girone B comprende diverse squadre importanti quali Salernitana, Ascoli, Perugia, Pisa o Frosinone pronte a darsi battaglia pur di ottenere il salto di categoria. Se si aggiunge la formula sui generis che caratterizzerà la stagione ormai alle porte, è facile ipotizzare un torneo ricco di testa a testa e una lotta serratissima per accaparrarsi la prima posizione in classifica.

La rivoluzione che interesserà dalla stagione 2014/’15 i campionati di Lega Pro fa sì che quest’anno i club ammessi a disputare i play-off saranno quelli piazzati dal secondo al nono posto in classifica, mentre non ci sarà alcuna retrocessione in Lega Pro 2. In altre parole, si corre il rischio di assistere ad un torneo ben più appassionante rispetto alla presunta più interessante (televisivamente parlando e in termini di contributi economici) serie B.

Le altre compagini inserite nel girone in cui giocherà la società salentina sono: Barletta, Benevento, Catanzaro, Grosseto, Gubbio, L’Aquila, Nocerina, Paganese, Pontedera, Prato e Viareggio.

Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.