CONDIVIDI

LECCE – Mattinata di lavoro per i calciatori del Lecce che ieri non sono scesi in campo nella vittoriosa gara di Coppa Italia contro la FeralpiSalò, ad eccezione di Fiamozzi e Tabanelli schierati solo nei supplementari. Mister Liverani ha fatto disputare alle 9:30 ai suoi uomini un test amichevole contro la formazione Primavera del neo-tecnico Sebastiano Siviglia che si è chiusa sul punteggio di 6-1 per la squadra maggiore.

Questa la formazione inizialmente schierata: Milli (Chironi), Fiamozzi, Legittimo, Dumancic, Di Matteo, Tsonev, Armellino, Tabanelli (Maimone), Chiricò, Torromino, Dubickas. Le reti sono state messe a segno da Tabanelli, Dubickas, Torromino, Chiricò (2) e Maimone mentre per la Primavera è andato in gol Castrovilli. Domani è in programma un solo allenamento, sempre a porte chiuse, nel training center di Martignano.

Intanto, c’è da registrare una novità: sempre da domani si allenerà con il resto del gruppo anche il difensore Cesare Bovo, classe 1983, svincolato dal Pescara e con alle spalle già un’esperienza nel Lecce risalente alle stagioni 2002/’03 (promozione in B) e 2003/’04 (salvezza in A). Potrebbe essere lui il puntello per la retroguardia giallorossa che possa rimpiazzare Fabio Lucioni, squalificato fino ad ottobre e Davide Riccardi, ancora in convalescenza dopo l’intervento al ginocchio.

Commenti